laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Norme per la tutela della salute, per la disciplina del rischio e della responsabilità professionale medica

Più informazioni su

“Noi Cittadini”, associazione per la promozione dei diritti civili. 

LA SPEZIA – Martedi 2 Febbraio per le ore 17,30 presso l’Aula Magna del Polo universitario sanitario sito in via del Canaletto n.165 l’associazione per la promozione dei diritti civili “Noi Cittadini” di cui è portavoce la Dott. Simonetta Cozzani, dirigente medico ospedaliero, organizza con il patrocinio dell’Asl 5 un incontro insieme agli ordini dei medici e degli avvocati per discutere il disegno di legge n.1648 ”Norme per la tutela della salute, per la disciplina del rischio e della responsabilità professionale medica”.

Il Sen. Antonio Scavone, medico radiologo, senatore della Repubblica e componente della commissione della Sanità, relatore e co-presentatore insieme al Sen. Giuseppe Compagnone, Vice Presidente di commissione al Senato, presente all’iniziativa, provvederà ad illustrare  il significato della iniziativa legislativa ed accogliere eventuali osservazioni per migliorare la stessa legge.

A tale proposito precisa la dott. Cozzani si è ritenuto opportuno coinvolgere oltre all’ordine dei medici quello degli avvocati che rappresentano i cittadini negli eventuali contenziosi che possono sorgere con il settore della sanità.
E’ necessario attraverso questa legge ristabilire un clima di maggiore serenità nei rapporti tra gli operatori del settore ed il cittadino, ciò aiuta tutti a lavorare meglio ed ottenere i migliori risultati. La nostra sanità pubblica, bisogna rammentare che ha un diffuso riconoscimento per essere tra le migliori in Europa.

Il programma prevede dopo un breve saluto del direttore generale dell’Asl 5 dott. Gianfranco Conzi interventi programmati del Dott. Salvatore Barbagallo presidente dell’ordine dei medici e successivamente dell’Avv. Salvatore Lupinacci, presidente dell’ordine degli avvocati, il quale si è anche preoccupato di fare registrare l’iniziativa come corso di aggiornamento professionale per gli avvocati.

Il ruolo di moderatore della discussione è affidato al dott. Loriano Isolabella, esperto di problemi della sanità.

Più informazioni su