laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Forcieri incontra a Berlino ambasciatore italiano

Più informazioni su

BERLINO – I porti liguri, sotto le insegne di Ligurian Ports Alliance, si sono presentati uniti a Berlino, dove è in corso l’edizione n. 25 di Fruit Logistica, la più grande vetrina internazionale specializzata nel settore ortofrutticolo che registra ogni anno una media di circa 2.600 espositori provenienti da tutto il mondo e un’affluenza di 60 mila visitatori professionali provenienti da 120 diversi Paesi. 

Il neo presidente di LPA,  Lorenzo Forcieri, assieme ai rappresentanti dei Porti di Savona e di Genova, ha ricevuto oggi presso lo stand ligure l'ambasciatore in Germania Pietro Benassi in visita al Padiglione italiano. Forcieri si è intrattenuto con il diplomatico sottolineando il grande potenziale del sistema portuale ligure, primo polo del Mediterraneo per traffici di prodotti ortofrutticoli. In particolare, il presidente ha mostrato all’ambasciatore un documento elaborato dagli scali liguri in cui viene dimostrata la forte riduzione di emissioni nell’atmosfera di CO2, che si ottiene quando le merci provenienti dal Middle e Far East utilizzano i porti della nostra regione, rispetto ai porti del Nord Europa, con un indubbio risultato sul fronte ambientale e di transit time. Ringrazio l’Ambasciatore Benassi che ha manifestato piena condivisione ed ha assicurato il sostegno attivo delle strutture diplomatiche italiane in Germania a sostegno del nostro sistema portuale”.

Durante l’incontro, cui ha partecipato  anche il Primo segretario responsabile commerciale dell’Ambasciata Italiana, si è ipotizzata anche un’azione promozionale, soprattutto istituzionale, dei porti liguri direttamente a Berlino, in aggiunta alle iniziative già in corso a Monaco di Baviera e Stoccarda, tradizionali aree di interesse degli scali liguri.

Nella foto il presidente Forcieri e l'ambasciatore Benassi

Più informazioni su