laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Tarros, trasferta insidiosa ad Ospedaletti

Più informazioni su

Gli avversari puntano sulla freschezza e la velocità, i bianconeri rispondono con la tecnica, l'esperienza e la determinazione. Non ci sarà Cota, per lui seconda ed ultima giornata di squalifica

LA SPEZIA – “Non dovremo cadere nella trappola di adattarci al loro gioco, fatto di velocità e tiro, ma imporre il nostro”: è questa la chiave di lettura individuata dal coach bianconero Luca Martini per il match contro Ospedaletti. Una trasferta lunga, un parquet non facile ed una squadra ostica: “Non sarà una partita facile, ammesso che ce ne siano di facili – commenta il tecnico – sicuramente il livello di questa formazione è buono e ci sono molti giovani interessanti. Noi dovremo essere bravi a fare quello che abbiamo fatto domenica e che non abbiamo fatto, invece, nella seconda metà gara contro il Follo, con il risultato che tutti sappiamo: dobbiamo noi impostare il gioco e non dobbiamo avere cali di tensione e concentrazione. Abbiamo preparato bene la partita, in settimana abbiamo continuato a lavorare molto sulla difesa e credo che siamo cresciuti ulteriormente. I ragazzi si stanno impegnando davvero tanto. Andiamo ad Ospedaletti consapevoli di aver lavorato sodo e decisi a dare il massimo e portare a casa due punti importanti ed una bella prestazione”.

Coach Martini avrà a disposizione tutto il roster, con la sola esclusione di Cota che dovrà scontare la seconda giornata di squalifica.

Appuntamento con Ospedaletti – Tarros sabato 6 febbraio alle ore 18.00. Arbitrano Dario Tulumello di Pietra Ligure (SV) e Andrea Scorzoni di Savona.

Più informazioni su