laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Progetto di via Paradiso: convocata assemblea pubblica per sabato 13 febbraio

Più informazioni su

SARZANA – Dopo sessantotto incontri pubblici sul territorio, in poco più di due anni e mezzo di mandato, tornare nuovamente dai cittadini, tanto più se sul tavolo c’è un progetto atteso da tempo  dalla popolazione come quello della nuova viabilità di via Paradiso, è la riprova che la Giunta Cavarra, che ha fatto della partecipazione un suo tratto distintivo, ha intenzione, una volta per tutte , di fare chiarezza, sgomberare il campo da polveroni creati ad hoc e capire le reali necessità dei cittadini.
Per questo, due anni dopo aver incassato l’okay dei residenti della zona proprio su quel progetto l’Amministrazione ha deciso di ascoltarli di nuovo, nell’ennesima assemblea pubblica.
Non tanto perché il via libera di allora non fosse chiaro ma “perché – spiegano il primo cittadino Alessio Cavarra e l’assessore ai lavori pubblici Massimo Baudone –  nonostante il nostro impegno è in atto una campagna di disinformazione che sta creando confusione tra la gente. Prima di procedere con il progetto esecutivo abbiamo quindi pensato di coinvolgere i cittadini in un incontro durante il quale, con i tecnici valuteremo insieme la proposta progettuale. Sarà questa l’occasione per ascoltare le osservazioni  di tutti intorno ad un progetto che, nonostante le difficoltà economiche, è riuscita a trovare la copertura finanziaria grazie allo stanziamento di un co-finanziamento della Regione Liguria”.

L’incontro è fissato per sabato 13 febbraio alle ore 9.15 presso la bocciofila e per facilitare il coinvolgimento dei cittadini verrà organizzato sulla base del metodo di spazio aperto de “La Città delle Idee”, con i cittadini spronati a intervenire e un moderatore che li aiuterà a sintetizzare le osservazioni.

“In entrambe le edizioni (l’ultima si è conclusa lo scorso week-end ndr) – spiega l’organizzatrice Sara Frassini- la Città delle Idee ha confermato la voglia dei cittadini di essere coinvolti nelle scelte dell’Amministrazione, dimostrando quanto sia importante far condurre questi incontri a figure terze, che nel caso di via Paradiso sarà la moderatrice Stefania Gatti”.
Oltre all’assemblea pubblica di sabato prossimo è già stato avviato un ulteriore iter di confronto con gli organi politici: il passaggio in Consiglio comunale che sarà  preceduto da quello in Commissione Territorio che il presidente Mario Torre convocherà “per dare spazio al confronto tecnico sul progetto proprio alla luce dei suggerimenti che emergeranno dal confronto con i cittadini”. “In questi giorni- conclude il sindaco Alessio Cavarra- mi sono sentito con l’assessore regionale Giacomo Giampedrone che ha annunciato una sua visita nel quartiere di via Paradiso per lunedì prossimo chiedendogli di spostarla in quanto nello stesso giorno sarò, inderogabilmente, impegnato con Anci. Purtroppo la risposta è stata negativa. Sarà comunque presente l’assessore ai lavori pubblici Massimo Baudone. Invito la Regione Liguria, prima di prendere qualsiasi decisione contraria all’unica opportunità per i cittadini della zona di risolvere gli annosi problemi legati alla viabilità e migliorare la loro qualità della vita, ad aspettare quanto emergerà dall’assemblea pubblica che rediconteremo in un verbale che manderemo anche alla Regione”.

Più informazioni su