laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Auto ripulita di telefonini: fermate due persone dai Carabinieri

Più informazioni su

LA SPEZIA – Un italiano e un bengalese sono stati denunciati dai carabinieri per furto di telefonini cellulari e tablet. Il furto era stato portato a termine il 3 febbraio scorso nel parcheggio sotterraneo della stazione. I ladri avevano preso di mira l'auto di una rappresentante di commercio e avevano trafugato, previa apertura del cofano posteriore, dieci telefonini di varie marche, un tablet e accessori vari. La vittima del furto ha subito sporto denuncia ai Carabinieri della stazione di Mazzetta che, insieme ai colleghi dell'aliquota operativa della Compagnia, sono risaliti alla identità degli autori del colpo: si tratta di uno spezzino 36enne, già noto alle forze dell'ordine, senza fissa dimora e nullafacente e un  commerciante originario del Bangladesh, 30enne, pregiudicato, abitante in città. Lo spezzino è stato riconosciuto quale autore materiale del furto in quanto ripreso dalle telecamere del parcheggio e inoltre era in possesso di uno dei telefonini rubati, mentre lo straniero, dopo ulteriori indagini, è stato riconosciuto coinvolto nella vicenda e denunciato per ricettazione, in quanto i carabinieri hanno trovato altri sei cellulari nel suo negozio oltre a vari accessori.

Claudia Verzani

Più informazioni su