laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Da domani riaperto il salone dell’anagrafe completamente ristrutturato

Più informazioni su

Sportello al cittadino

LA SPEZIA – Questa mattina il Sindaco della Spezia Massimo Federici ha  inaugurato il nuovo sportello al cittadino nell’ ex Salone dell’anagrafe. Con lui erano presenti il direttore operativo Pier Luigi Fusoni e gli assessori Patrizia Saccone, Jacopo Tartarini e Corrado Mori.

Da domani, martedì 16 febbraio, come da programmi, sarà riaperto presso  Palazzo Civico il nuovo Sportello al cittadino.

La chiusura dei servizi al piano terra si è resa necessaria per poter eseguire in sicurezza tutti i lavori di ammodernamento necessari. Sono stati realizzati nuovi impianti elettrici e cablaggi, approntato un nuovo pavimento “galleggiante” sotto il quale scorrono i nuovi impianti, forniti e posati in opera i nuovi arredi che rispettano le nuove norme in tema di sicurezza e garantisco maggior privacy. Si è posto in opera un sistema elettronico eliminacode di nuova generazione con la chiamata dei numeri sia a tabellone sia sulla scrivania degli operatori. Il pubblico potrà accedere alle vari e postazioni e sedersi di fronte all’operatore.


La nuova struttura si caratterizza per postazioni singole, eliminando l’antiquato bancone, dove il cittadino potrà ricevere i servizi in base alle proprie esigenze. Ci sarà un contatto più diretto con l’utente, una migliore accoglienza agevolata anche dal moderno sistema eliminacode.

Sono state realizzate 16 postazioni nelle quali troveranno posto i servizi anagrafici, il front office dei servizi educativi e di attività amministrative dei servizi sociali. In uno sportello sarà distaccato un impiegato di Speziarisorse per le pratiche inerenti ai cambi di residenza. Sarà anche presente, in alcuni giorni della settimana, un rappresentante di un Patronato per il rilascio di certificazioni ISEE.

Negli spazi adiacenti sarà collocato anche un totem per il pagamento in contanti o tramite carte delle tasse o diritti inerenti i servizi offerti allo sportello delle imprese e per la refezione scolastica.

I lavori di ristrutturazione e ammodernamento sono stati eseguiti dalla Ditta Quadrifoglio scelta attraverso gara Consip.

Si completa così un progetto avviato da alcuni anni e che aveva determinato interventi strutturali sul salone e  nei servizi di stato civile. A questi sono seguiti di recente la creazione dello sportello polivalente per le imprese collocato nell’ex ufficio elettorale, la creazione della nuova sala multimediale e lo spostamento presso Palazzo Civico delle attività di back office  dei servizi presenti presso gli sportelli Alle Imprese e al cittadino (attività produttive, commercio, servizi educativi, mobilità).

La riorganizzazione degli uffici comunali si è completata con l’apertura dei nuovi uffici di Piazza Giovanni XXIII , la chiusura delle sedi di via Leopardi (servizi educativi), via Fiume(attività produttive), via Pascoli (mobilità), via Veneto(patrimonio), via Valle (informagiovani).

Più informazioni su