laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Divinità romane e tombe smarrite

Più informazioni su

Questi i temi dei prossimi laboratori per bambini al Museo del Castello San Giorgio e al Museo del Sigillo

LA SPEZIA – Il 20 e 21 febbraio tornano i laboratori didattici-creativi nei Musei spezzini.
Si comincia sabato 20, alle ore 15.30, al Museo del Castello San Giorgio con “SIAMO SANI E SALVI GRAZIE A… GLI DEI!”, un divertente laboratorio ispirato alle tradizioni degli antichi romani. Essi, infatti, erano persone davvero toste ma anche loro, a volte, provavano paura e, una volta in salvo, non scordavano mai di ringraziare gli Dei. I bambini partecipanti potranno così realizzare una tabula ansata di ringraziamento incidendo il loro nome proprio come facevano i Romani.

Domenica 21, alle ore 16.00, invece, a grande richiesta torna al Museo del Sigillo “LA TOMBA PERDUTA DELLA REGINA NEFERTITI”. Un salto nell’antico Egitto per aiutare la distratta regina Nefertiti a ricostruire in 3D una nuova tomba con tanto di sigillo misterioso e con sorpresa.
I laboratori, che hanno una durata di circa 1.30-2h, si inseriscono nel programma “Museoland. I musei dei bambini”, rivolto ai bambini dai 5 agli 11 anni e promosso e organizzato dai Musei Civici della Spezia e dalla Cooperativa Zoe.

Costo: 5 euro a partecipante
Info e prenotazioni:
    MUSEO DEL CASTELLO DI SAN GIORGIO, via XXVII Marzo – tel. 0187751142 – sangiorgio@laspeziacultura.it
    MUSEO DEL SIGILLO, via del Prione 236 – tel. 0187778544 – annanancy.rozzi@comune.sp.it
    COOPERATIVA ZOE – SERVIZI DIDATTICI: Amanda Moruzzo – 3349968868 – didattica@zoecoop.it

Più informazioni su