laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Festa della Candelora con l’Associazione Urataramani

Più informazioni su

ARCOLA – Apre al Ponte di Arcola, in via Aurelia Nord 113, l’Associazione Urataramani. Si tratta di un’Associazione Culturale a sostegno della piccola arte, già presente a La Spezia dal 2011, che si propone lo sviluppo individuale e collettivo delle potenzialità creative di tutti, creando momenti condivisi nei quali fare diretta esperienza di solidarietà e “Tempo sacro”, non si tratta di tempo religioso ma piuttosto di un tempo non ordinario, da dedicare a se stessi e al proprio spirito. Urataramani organizza nella propria sede laboratori di feltro, colore, materie dure; propone conferenze ed incontri, nei quali condividere temi attuali di interesse individuale e collettivo.
Ad Arcola, il primo evento è stato proposto in occasione della Festa della Candelora: nel borgo antico, per celebrare questa antichissima festa, è stata realizzata una camminata silenziosa con lanterne accese. La festa coincide con la presentazione di Gesù al Tempio di Gerusalemme, che la chiesa cattolica celebra come festa della Candelora, così chiamata popolarmente perché vi si benedicono le candele, simbolo della “luce per illuminare le genti”, che l’anziano sacerdote Simeone identificò in Cristo. Le antiche origini di questo momento di passaggio dall’inverno alla primavera, ne caratterizzano i cicli di preparazione e di cambiamento, che dal buio portano alla luce, dalla morte al risveglio, attraverso la fase della purificazione.

Tra le altre iniziative ed eventi culturali promossi dall’Associazione i più significativi sono: “Vedere nel Buio” camminata ad occhi bendati per le vie della città di La Spezia, in occasione della Festa della Candelora, “Mandala Mondi Multipli” costruzione con sale colorato in Piazza Brin a La Spezia e “Dare valore agli scarti” realizzazione di un tappeto di feltro presso la comunità montana di Zeri in Lunigiana. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina internet dell’Associazione: http://associazioneculturaleurataramani.blogspot.it/

Più informazioni su