laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Interviste | Gennaro Acampora: “Che gioia segnare al Picco, un sogno da ricordare”

Più informazioni su

Gennaro Acampora dedica la rete alla fidanzata – Foto Patrizio Moretti 

Segnare al "Picco" è per me un sogno che si realizza, è una rete che dedico alla mia fidanzata Chiara, ho la sua foto sul parastinco, spero un giorno di riuscire a segnare sotto la Curva Ferrovia

LA SPEZIA – Un gol al Picco, quello che chiude la gara, per Gennaro Acampora la soddisfazione di esultare per la prima volta, dopo uno slalom tra i difensori avversari ed una conclusione che non lascia scampo a Cragno.

Al termine del match l’intervista di rito tocca anche a lui: “Il mister ci chiede sempre di dare il massimo a prescindere da quanto giochiamo, oggi quanto sono entrato ho cercato di aiutare i miei compagni a chiudere la partita, trovando un gol che attendevo da tanto. Il gol? Sul fallo laterale mi sono buttato nello spazio e ho calciato molto forte verso la porta. Sono molto felice, non solo per il gol, ma anche per un risultato che ci consente di continuare a correre, che ci ripaga del duro lavoro che quotidianamente svolgiamo e che ci infonde ulteriore fiducia in noi stessi, aumentando la consapevolezza nei nostri mezzi“.

Una dedica particolare sul parastinco? “Segnare al “Picco” è per me un sogno che si realizza, è una rete che dedico alla mia fidanzata Chiara, ho la sua foto sul parastinco, spero un giorno di riuscire a segnare sotto la Curva Ferrovia, una cosa a cui tengo particolarmente e che spero di riuscire a fare prima o poi“.

Fisicamente come stai? “Ora mi sento bene, mi sto riprendendo da un problema fisico che mi aveva costretto ai box per circa un mese, sono a disposizione del mister e mi sto allenando al cento per cento per essere sempre pronto a scendere in campo“.

State crescendo molto come squadra: “Il gruppo segue i dettami di mister Di Carlo, siamo tutti uniti ed abbiamo un unico pensiero, lavoriamo sempre ad altissima intensità, provando a riproporre in campo quanto provato durante la settimana e cercando di prevalere sugli avversari non solo dal punto fisico e tattico, ma anche dal punto di vista mentale, mettendo in campo grinta, voglia di vincere e determinazione“.

Enrico Lazzeri – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su