laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Lerici S’illumina di meno!

Più informazioni su

LERICI – Venerdì 19 febbraio Lerici ha partecipato alla giornata sul consumo energetico promossa da Radio2 e giunta alla 12^edizione. “M’illumino di meno” è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile ideata dallo storico programma Caterpillar. Gli attori coinvolti sono cittadini, ascoltatori, associazioni e diversi Soggetti Istituzionali, tra i quali il Comune di Lerici.

L’Ente ha deciso di partecipare attraverso lo spegnimento dei Castelli di Lerici e San Terenzo, azione che ha voluto simbolicamente rappresentare il risparmio energetico. All’iniziativa hanno partecipato anche le Scuole, alle quali si è chiesto di sensibilizzare gli alunni sulla tematica con letture, cartelloni e discussioni su tutte quelle piccole azioni che contribuiscono a limitare i consumi energetici ed evitare gli sprechi.

Sicuramente abbiamo molto lavoro da fare, tuttavia l’impegno dell’Amministrazione continua. Oltre al progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica che permetterà di abbattere i consumi, abbiamo già effettuato un primo intervento sul tetto delle scuole medie di Lerici che ha reso produttivo l’impianto fotovoltaico. L’energia prodotta, infatti, alimenta l’edificio scolastico. Ritengo che questo sia un momento formativo importante per i ragazzi che hanno così la possibilità di imparare dall’esperienza come viene prodotta energia da fonti rinnovabili. Questa esperienza, inoltre, concorrerà a renderli cittadini più consapevoli, più rispettosi dell’ambiente e aumenterà il loro senso civico.
L’iniziativa di Venerdì è solo l’input per iniziare un percorso che ci deve vedere protagonisti del risparmio e dell’efficientamento energico.

Claudia Gianstefani
Consigliere delegato Ambiente
 
Il decalogo di M’illumino di Meno
1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città

Più informazioni su