laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una serata da sogno per La notte delle fisarmoniche

Più informazioni su

Al Teatro della Rosa di Pontremoli

PONTREMOLI – Una serata da sogno. “La notte delle fisarmoniche” al Teatro della Rosa di Pontremoli ha fatto centro. Il Teatro gremito, col pubblico che applaudiva continuamente al suono delle fisarmoniche. Eccelsa l’esibizione di Ylenia Volpe e Roberto Pellegrino, sia da soli che in duo, con musiche che spaziavano da Paganini a Puccini fino ai noti tanghi di Piazzolla e Galliano.Il clou è stata comunque l’esibizione del campione del mondo di fisarmonica Gian Luca Campi con Libertango di Piazzolla, ripetuto poi in duo con Franco Casabianca alla chitarra. Nell’intermezzo i gospel ed i Beatles con il coro Al Sass ha diversificato il genere musicale. Anche loro molto apprezzati. Il Teatro della rosa, completamente ristrutturato, ben si prestava ad una tale musica di alto livello con le sue atmosfere settecentesche. Come se si fosse fatto un salto indietro nel tempo. L’organo viandante (così era chiamata la fisarmonica) ha reso la serata unica e suggestiva per tre ore d’ascolto quasi religioso. Al termine, un ricco buffet con torte di verdura lunigianesi e dolci ha deliziato i palati. Tutto merito di Carlo Casabianca, l’instancabile organizzatore appassionato di fisarmonica coadiuvato da due pontremolesi Carla Gambiasi e Mario Galli col contributo della Pro Loco e dei commercianti locali. Il Comune ci ha messo la sua parte nel regalare ai cittadini una serata indimenticabile che rimarrà nei cuori di quanti hanno partecipato. 


Più informazioni su