laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nuovi criteri per il bando del comune di Lerici

Più informazioni su

A sostegno delle attività ed iniziative di promozione turistica, culturale, sportiva per la concessione di contributi da parte del Comune di Lerici nel 2016

LERICI – La Giunta comunale ha approvato, con delibera n. 24 del 17.2.2016, i criteri per erogare contributi a sostegno di associazioni, fondazioni, altri soggetti privati non aventi scopo di lucro.

Sarà previsto un bando unico per iniziative di promozione turistica, culturale, sportiva.
Tra le innovazioni introdotte vi è la destinazione del 35% del punteggio totale ai progetti che si svolgeranno nel periodo ottobre- marzo e l'attenzione nell'attribuzione del punteggio alle attività che sviluppano tematiche legate all'educazione ambientale e la tutela dell'ambiente.

Il contributo massimo erogabile sarà pari a 5000 euro e non potrà superare il 70% del budget totale previsto nel progetto. Il bando, la cui pubblicazione è prevista entro il mese di febbraio, indicherà i modi e i tempi per la presentazione delle domande.

“Il bando, precisa l'assessore al Turismo e Attività Produttive Luisa Nardone, ha come obiettivo quello di valorizzare, sostenere e finanziare progetti in grado di promuovere il territorio, nel periodo di bassa stagionalità turistica. La competitività turistica passa anche attraverso la creatività e la destagionalizzazione.  La bassa stagione può essere vista come un'opportunità per offrire una risposta coerente con le aspettative dei turisti in cerca di autenticità, ma è necessario stimolare ed attrarre chi di solito non pensa ai nostri borghi come meta al di fuori dell'estate.

Da qui l'idea di creare un bando unico, per mettere a sistema le nostre eccellenze paesaggistiche, artistiche, culturali, sportive ed enogastronomiche” continua Claudia Gianstefani, delegata alla Cultura e all'Ambiente, “solo perseguendo in questa strategia di interazione tra turismo ed ambiente riusciremo ad incentivare la destagionalizzazione dei flussi turistici ed al contempo arricchire la nostra offerta turistica con un modello di sviluppo sano e sostenibile.”

Riccardo Bini, delegato allo Sport, ricordando come il territorio di Lerici goda di un clima mite tutto l'anno e sia stato sempre capace di attrarre artisti, poeti, scrittori d'oltralpe, spera nella presentazione di progetti creativi da svilupparsi in bassa stagione che volgano ad uno stile di vita active fuori porta alla scoperta della nostra rete sentieristica grazie a passeggiate trekking o in bike”.

Più informazioni su