laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Guerri: «Delibera del Comune sul piano casa: finge di contrastarlo ma lo attua»

Più informazioni su

Giulio Guerri gruppo "Per la Nostra Città".

LA SPEZIA – "Tra le varie cose accadute nello scorso Consiglio Comunale vi è stata anche l'approvazione della delibera di adozione del piano casa regionale. In quanto primo firmatario di un vecchio ma sempre attuale appello denominato "Stop al consumo di suolo", posso dire che si tratta di un atto politicamente ipocrita e urbanisticamente lontano dalle esigenze di tutela del territorio, con il quale la giunta Federici finge (per fini di mera polemica fra schieramenti) di contrastare il piano casa di Toti, ma in realtà lo attua in buona parte del territorio cittadino. Peraltro, a rendere ancora più forte l'odore di bruciato che promana da questa operazione messa in campo dalla giunta e dalla maggioranza, vanno sottolineati gli argomenti usati (e le cose, per contro, non dette) nel presentare la delibera: l'autoelogio di una politica urbanistica che è  stata in realtà fallimentare (dai flop dei Piani Agrari allo scempio delle piazze, dalla variante delle colline, tardiva e parziale, fatta dopo ripetuti assalti di ruspe e cemento permessi in danno delle stesse colline), la difesa d'ufficio della giunta Burlando (che ha rappresentato l'esperienza amministrativa più disastrosa che potesse esserci per l'ambiente: basti pensare al via libera a costruire vicino ai fiumi o alla benedizione data alla piattaforma Maersk di Vado, che è uno dei massimi orrori paesaggistici della storia recente d'Europa). E senza alcun cenno allo Sblocca Italia di Renzi, che è il vero apripista a una nuova stagione di aggressione e devastazione del territorio"

Più informazioni su