laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Calcio | “Operazione Sori” per il Settore giovanile dell’ Aullese

Più informazioni su

AULLA – Settore giovanile dell’Aullese in subbuglio per l’imminente “operazione Sori”. Eppure è solo questione di abituarsi, nel senso che se soltanto la collaborazione con la Sampdoria procede a gonfie vele come da quando instauratasi pochi mesi or sono, queste “spedizioni” diverranno presto normale “routine”.
Ma tempo al tempo, l’affiliazione al club genovese prevede come noto periodiche visite al “Quartieri” di tecnici blucerchiati come successo anche molto di recente, adesso si tratta di lanciare l’altra faccia del rapporto collaborativo e cioè le “missioni” aullesi in casa sampdoriana.

Per la verità, ciò è stato in parte già messo in pratica, nella misura in cui più di un allenatore neroverde s’è recato a Genova negli ultimi tempi; ma ora si tratta di mettere in pista, lungo questa sorta di corsia di ritorno nella relazione con la Samp, gli stessi ragazzi e bambini.

Sicché, per intraprendere quest’altro lato del discorso sono stati scelti i Pulcini annata 2005 e i Giovanissimi classe 2002, questi ultimi insomma quelli Provinciali. Entrambi si recheranno, i primi questa settimana e i secondi la prossima, a Sori per sostenere una gara amichevole coi pari età sampdoriani. Di conseguenza al gran lavoro anzitutto il presidente Stefano Galleri che è anche il responsabile tecnico dei Pulcini del 2005 (col fido “vice” Tomé) e mister Stefano Perfigli quale trainer dei Giovanissimi più giovani. Opera delicata, non solo in quanto i pargoli vanni all’uopo “limati” per bene prossimamente sul piano tecnico-atletico, ma anche e forse soprattutto in quanto occorre giocare di fino sul piano psicologico: trovando il giusto equilibrio fra l’entusiasmo che la prospettiva può generare nei fanciulli e il timore che, magari a più profondo riflettere, possa fare capolino in loro la paura di sbagliare.

Via col “pullmino” sociale e un paio di macchine in appoggio. Sori è lì, a un tiro di schioppo da Genova, anzi meno da Bogliasco dove c’è il quartier generale blucerchiato. La stessa logistica sembra quasi suggestionare. Sori come tappa di avvicinamento? Da poco più in là quanti osservatori sampdoriani arriveranno a dare un’occhiata ? E se gioco male ?
Ma lasciamo lavorare chi lo sa fare…

Nella foto il tecnico Stefano Perfigli

Più informazioni su