laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

MUD 2016: pubblicati in Gazzetta Ufficiale i soggetti obbligati

Più informazioni su

LA SPEZIA – L'Ufficio Ambiente di Confartigianato comunica che è stata pubblicato sulla G.U. la normativa che conferma per il 2016 il MUD, Modello unico di dichiarazione ambientale per le dichiarazioni da presentare entro il prossimo 30 aprile 2016. Rimangono quindi invariate le modalità di presentazione, i diritti di segreteria ed anche i soggetti obbligati che sono così individuati: chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti; commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione; imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti; imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi; imprese agricole che producono rifiuti pericolosi con un volume di affari annuo superiore a Euro 8.000,00; imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi; i soggetti che effettuano le attività di trattamento dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali; gli impianti autorizzati a svolgere operazioni di gestione di rifiuti di imballaggio; i soggetti coinvolti nel ciclo di gestione dei RAEE;
i soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani ed assimilati; i produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche iscritti al Registro Nazionale e Sistemi Collettivi di Finanziamento.


Per ulteriori informazioni è possibile telefonare all'Ufficio Ambiente Confartigianato, tel. Laura Canese,  tel. 0187.286651-32 e-mail: ambiente@confartigianato.laspezia.it

Più informazioni su