laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una serata sui generis coi sax al Civico

Più informazioni su

Organizzata da Fondazione Carispezia

LA SPEZIA – E’ stato un concerto sui generis quello di ieri sera al Civico del Signum Saxophone Quartet, un quartetto di sassofoni (soprano, alto, tenore, baritono) nell’ambito dei Concerti a Teatro organizzati dalla Fondazione Carispezia. Senza microfono, il suono si espandeva nella sala gremita come se si trattasse di un’orchestra. I giovanissimi musicisti provenienti da Colonia hanno proposto brani di musica barocca, ungherese, per culminare con Rapsody in Blues di Gerswin, Besame Mucho e danze gitane grazie a virtuosismi che rendevano i pezzi in modo inusuale e originale per la creatività insita nel loro stile. Veramente apprezzata la serata, che in molti hanno scelto a scatola chiusa (come gli altri concerti del resto) sicuri della buona riuscita per la garanzia offerta dal gruppo che vanta nel curriculum un’esibizione al Carnegie Hall di New York. Questa volta c’è stata una novità: le hostess in sala distribuivano un questionario sul grado di apprezzamento dei Concerti a Teatro con suggerimenti possibili. Anche questa volta la Fondazione Carispezia ha fatto centro nell’offrire a prezzo contenuto una serata originale di musica d’alto livello.

Simona Pardini

Più informazioni su