laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Warrior’s Land spacca….

Più informazioni su

LA SPEZIA – Grande successo per la terza edizione di Warrior’s Land, il galà di Kickboxing e Muay Thai organizzato dai promoter Giuliano Cerasoli e Gianni Pintus insegnanti federali di Kickboxing e titolari del Fight Club La Spezia la scuola da sport da combattimento con corsi esclusivi di Kickboxing, di Muay Thai e di Pugilato.

Una giornata dove 38 scuole, con 170 atleti al seguito, provenienti da tutta l’Italia e anche dall’estero si sono affrontate su ring e tatami di fronte ad un grande pubblico.


Un ottima cornice di pubblico ha assiepato il palazzetto dello sport di Vezzano Ligure sin dal mattino dove circa settanta bambini dai 4 ai 12 anni si sono affrontati sul ring in una competizione senza verdetto che ha entusiasmato il pubblico accorso. Per il Fight Club La Spezia hanno partecipato Evelin Valtriani 4 anni, Gianrossi Andrea 5 anni, Baudi Jacopo 6 anni, Pintus Gianmarco 6 anni, Parisi Tommaso 6 anni, Ennebly Reda 8 anni, Giada Viani 8 anni, Emma Martinelli 8 anni, Benedetti Nicolas 10 anni, Quattrocchi Luca 11 anni, Bragazzi Matteo 11 anni, Nappi Diletta 11 anni, Asia Zanetti 11 anni, Camilo Albert 11 anni, Vitti Manuel 12 anni.


Nel primo pomeriggio iniziava l’attività dilettanti che vedeva atleti di contatto leggero e contatto pieno incrociare i guantoni. Per il Fight Club salivano sul ring: Lara Bucci che vinceva con merito il suo match contro una avversaria aretina, Leone Sara all’esordio che perdeva ma dimostrava carattere e impegno, Francesco Lanzoni vittorioso così come Federico Marabottini.  Ottime le prove di Gulli Alex, Ion Mocano, Pablo Lopez e Virgilio Davide.

Nella splendida coreografia del galà serale con luci fumi ed effetti speciali una grande Giulia Cerasoli, giovane cantante spezzina, presentava la serata chiamando uno a uno gli atleti sul ring accompagnati dalla propria sigla musicale con chiamata all’americana.


Dopo la sigla iniziale cantata da Giulia salivano sul palco i genitori di Davide Virdis il giovane fighter del team di Cerasoli e Pintus scomparso prematuramente al quale è dedicato il galà che venivano premiati dai promoter. Premiati anche il comune della Spezia rappresentato dal vice sindaco Cristiano Ruggia e dall’assessore allo sport Patrizia Saccone ed il comune di Vezzano Ligure.

Il Fight Club faceva esordire 3 atleti PRO per la prima volta senza protezioni, che si incrociavano sul ring con forti avversari.

Nel primo match – 73 Kg Fight Code Rules sconfitta per Ferraro Nicola che incrocia un forte avversario con già un match pro alle spalle col quale si dava battaglia mettendo colpi forti e mettendo a terra l’avversario in seguito a calci in linea bassa. Perdeva di misura ma dimostrava gran carattere e buona tecnica. Il secondo esordio da classe A vedeva Cerretti Riccardo – 70 Kg che sostenuto dal pubblico di casa, essendo Vezzanese, vinceva all’unanimità dopo aver fatto contare l’avversario in seguito ad un forte diretto d’incontro.

Pareggiava invece Antony Camilo anch’egli all’esordio PRO contro un esperto avversario con diversi match senza protezioni alle spalle. Un match combattuto molto alla breve distanza in clinch che lasciava soddisfatto comunque il team spezzino.

Nel proseguo di serata la genovese Veronica Vernocchi (Body and Dream) vinceva il titolo mondiale WKU contro la forte tedesca Daniela Graf in un match molto duro, Luca Andreani nella Muay Thai full rules -90 Kg aveva ragione di Davide Longoni in un match tra titani che ha infiammato il pubblico; le due selezioni Oktagon registrano la vittoria di Tarik Totts contro Francesco Bartoloni nei – 60 Kg, vittoria che fa mantenere il primo posto nella graduatoria al marocchino del team di Genova Body and Dream, mentre la seconda selezione Oktagon  -80 Kg vede vincere Luca Emanuene Macete contro il forte albanese Fabyan Skenderay.

Grande soddisfazione al termine dell’evento nel numeroso staff del Fight Club che riesce a portare per il terzo anno consecutivo un evento così importante nella nostra provincia.

Per informazioni sui corsi del Fight Club rivolgersi ai numeri 3472143255 – 3338595243

Più informazioni su