laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Riconoscimento Valor Militare Comune Rocchetta di Vara

Più informazioni su

ROCCHETTA VARA – Grazie al risolutivo interessamento del Senatore Massimo Caleo, pare ormai alla svolta decisiva la richiesta di riconoscimento al valor militare per l’attività nella guerra di Liberazione (1943-1945), avanzata dal Comune di Rocchetta di Vara. L’iniziativa era stata avviata dal generale Daniele Bucchioni, il leggendario comandante “Dany”, già dal 2011. Il Comitato unitario per la Resistenza ha promosso in seguito la richiesta, raccogliendo ricca documentazione, con l’impegno personale in particolare, del prof. Paolo Galantini.

Il crinale appenninico dei Casoni è del resto considerato unanimemente uno dei luoghi più significativi della Resistenza della Provincia della Spezia, decorata con Medaglia d’oro al Valor militare anche per “il generoso sacrificio di sangue delle sue agguerrite brigate partigiane di montagna”, come espresso nella motivazione ufficiale di concessione della ricompensa al Valor militare (12 aprile 1996). Per questo motivo del resto anche i limitrofi Comuni di Zignago (SP), Calice al Cornoviglio (SP) e Zeri (MS) furono decorati. Il Comune di Rocchetta di Vara invece non presentò richiesta, come i Comuni vicini, nei termini previsti dalla Legge 290 del 1970, fissati al 31 dicembre di quell’anno stesso.

Con l'approvazione definitiva da parte del Senato del decreto legge "Milleproroghe", è diventata legge una norma, inserita mediante un emendamento predisposto dai parlamentari liguri Mario Tullo e Massimo Caleo, che riapre i termini per le presentazione delle domande volte al riconoscimento del valor militare, per i combattenti, i caduti e le città che sono stati protagonisti nella guerra di liberazione.

Dichiara il Senatore Caleo: “Molti Comuni, come ad esempio Rocchetta Vara non avevano potuto ottenere il meritato riconoscimento a seguito della decadenza dei termini previsti dalla legge. La riapertura dei termini testimonia la volontà da parte di questo Governo e del Parlamento di preservare nella memoria collettiva il valore del ruolo che la Resistenza ha avuto nella storia d’Italia”.

Commenta il Sindaco di Rocchetta di Vara: “Ringrazio per lo straordinario impegno il Senatore Massimo Caleo. È un Senatore che davvero rappresenta l'Italia in tutte le sue articolazione, anche le più piccole, raccogliendo le istanze del territorio e muovendosi con capacità in Parlamento per farle accogliere. Grazie al suo interessamento siamo ormai vicini al risultato auspicato dal Generale Bucchioni”.

Più informazioni su