laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Interviste | Antonio Piccolo: “Aspettavo questo gol, mi sento a casa da quando sono arrivato”

Più informazioni su

Antonio Piccolo esulta – Foto Patrizio Moretti 

Quando si entra a far parte di un collettivo forte e rodato tutto è più semplice, l'intesa con i compagni di squadra è ottima e non ho avuto alcun problema ad inserirmi nei vari meccanismi, merito soprattutto di un gruppo eccezionale

Arriva il primo gol in maglia bianca per Antonio Piccolo, grande protagonista della vittoria sulle fere: per lui in totale sono nove i gol già segnati in questo campionato.

Per prima cosa l’ex Lanciano parla della sua rete: “Aspettavo da tanto questo gol e sono davvero felice che sia arrivato oggi, in una trasferta particolarmente complicata dalla quale volevamo tornare a tutti i costi con i tre punti, in modo da dare continuità ai risultati positivi raccolti nelle ultime gare. Acampora mi ha fornito un pallone davvero invitante, premiando al meglio il mio inserimento e davanti a Mazzoni non potevo proprio sbagliare, anche perché la mia voglia di segnare era davvero tanta ed è un peccato non esser riuscito a trovare anche il raddoppio nel finale del primo tempo, dato che chiudere i primi 45′ sul 2 a 0 avrebbe messo ulteriormente in discesa la seconda frazione di gioco“.

Un successo veramente importante: “Una vittoria merito di tutto il gruppo, visto che ogni giocatore di questa squadra cerca di dare sempre il massimo, nessuno si tira mai indietro ed un collettivo che funziona permette ai singoli di mettere in evidenza le proprie qualità, ma alla fine il successo è sempre merito di tutti coloro che scendono in campo, lottando fino al 90′ per il bene della maglia bianca“.

Ti sei inserito molto bene con i tuoi nuovi compagni: “Quando si entra a far parte di un collettivo forte e rodato tutto è più semplice, l’intesa con i compagni di squadra è ottima e non ho avuto alcun problema ad inserirmi nei vari meccanismi, merito soprattutto di un gruppo eccezionale che mi ha fatto sentire a casa fin dal primo giorno. Stiamo percorrendo una strada ben precisa, dobbiamo restare con i piedi ben piantati per terra, proseguendo a lavorare con determinazione come abbiamo fatto fino a questo momento, consci che la continuità in questo campionato è fondamentale per poter tagliare traguardi importanti“.

© Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su