laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’avversaria: Cesena, una difesa di ferro per sognare

Più informazioni su

Il reparto arretrato è il vero punto di forza della squadra di Massimo Drago, quarta in classifica e reduce dalla bella vittoria sul Cagliari.

LA SPEZIA – Dicembre? Un brutto ricordo. La crisi? Accantonata. L'obiettivo? Continuare la risalita. Idee chiare in casa Cesena, dove gli animi sono saliti ulteriormente alle stelle dopo l'ultima vittoria ai danni della capolista Cagliari. 

Le reti di Sensi e Djuric, complice lo stop del Pescara, hanno infatti lanciato i cavallucci a quota 46, a meno tre dal terzo posto occupato dagli abruzzesi di Massimo Oddo.

Dopo un girone d'andata chiuso tra mille difficoltà, la squadra di Drago ha messo in campo orgoglio e bel gioco, recuperando il terreno perduto, lanciandosi così nuovamente tra le prime della classe.

A far sorridere la rosa di Patron Lugaresi, inoltre, ci ha pensato la corte federale d'appello della Figc nell' annullare l'inibizione di sei mesi al Presidente bianconero e il punto di penalizzazione inflitto al club.

Il peggio sembra dunque alle spalle, anche se il cammino è di certo ancora lunghissimo. Sin qui, dopo 28 giornate di campionato, i romagnoli hanno raccolto 13 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte, per un totale di 39 gol messi a segno e 23 subiti, dato, quest'ultimo, che annovera il Cesena come la miglior difesa del torneo assieme al Crotone.

E se con la retroguardia si vincono i campionati, la primavera cesenate non potrà che regalare splendide rose ai tifosi bianconeri.

 

Andrea Licari

Più informazioni su