laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Azioni di sistema per la tutela e la valorizzazione della Biodiversità nei parchi nazionali dell’area tirrenica

Più informazioni su

LA SPEZIA – Giovedì 3 marzo 2016 presso il Centro Allende della Spezia. La direttiva del ministero dell’ambiente per l’indirizzo delle attività dirette alla conservazione della biodiversità 

PROGRAMMA 

ore 9.00 Registrazione partecipanti

Ore 9.15 Saluti
MARIA CARMELA GIARRATANO – Ministero dell’Ambiente e la tutela del territorio e del mare –  Direzione generale per la protezione della natura e del mare
VITTORIO ALESSANDRO – Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre EMANUELE MOGGIA – Presidente della Comunità del Parco – Sindaco di Monterosso MASSIMO FEDERICI – Sindaco della Spezia
ANDREA COSTA – Regione Liguria Presidente Commissione Territorio e Ambiente

Ore 10.00
Azioni di sistema per la tutela e la valorizzazione della biodiversità  nei Parchi Nazionali dell’area tirrenica –
Coordina PATRIZIO SCARPELLINI Direttore del Parco Nazionale delle Cinque Terre
Progetto “Impatto  antropico  da pressione turistica nelle aree protette: interferenze su territorio e biodiversità” CARLO BLASI – Dipartimento di Biologia Ambientale Sapienza Università di Roma
MAURO MARIOTTI, TURCATO CLAUDIA – “Sentieri e frequentazione turistica nel Parco Nazionale delle Cinque Terre: e?etti su flora e vegetazione”
CIRO PIGNATELLI, YURI DONNO – Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena
PIETRO PAOLO CONGIATU, DONATELLA CARBONI – Parco dell’Asinara – “Un modello dinamico per l’Asinara” FRANCA ZANICHELLI – Parco Arcipelago Toscano – “Primi risultati sulla fruizione sperimentale a mare presso l'Isola di Pianosa” ESTER DEL BOVE – Parco Nazionale del Circeo – “Impatto antropico da pressione turistica nell’ area costiera e dunale del Parco Nazionale del Circeo – Monitoraggio, attività sperimentali di sensibilizzazione e  di conservazione”
 
Ore 11.45  
Progetto “Monitoraggio delle specie di ambiente umido acquatico”:
CARLO BLASI – Dipartimento di Biologia Ambientale Sapienza Università di Roma
SEBASTIANO SALVIDIO – DISTAV Università di Genova – “Monitoraggio degli anfibi del Parco Nazionale delle Cinque Terre” ANTONIO ROMANO – Parco Nazionale del Circeo – “Individuazione e monitoraggio degli anfibi nel Parco Nazionale del Circeo e proposte di azioni sperimentali di miglioramento degli habitat naturali”
DANIELE GUARNERI – Parco Nazionale del Circeo – “Valutazione delle possibili interazioni tra avifauna ittiofaga e ittiofauna nei laghi costieri di Fogliano, Monaci e Caprolace del Parco Nazionale del Circeo”  
VITTORIA MARCHIANO’ – Parco Nazionale del Pollino – “Gli Anfibi nel Parco Nazionale del Pollino: distribuzione, misure di tutela ed attività di monitoraggio”
SILVIA OLIVARI – CTA del Parco Nazionale delle Cinque Terre – “Il ruolo del CTA del Corpo Forestale dello Stato nei Parchi”

Ore 13.30 PAUSA PRANZO

Ore 14.30  
Progetto “Impatto degli ungulati sulla biodiversità dei Parchi italiani”:
MATTEO PERRONE – Parco Nazionale delle Cinque Terre – “L’attività di controllo del cinghiale nel Parco Nazionale delle Cinque Terre”
ALESSANDRO PISTOIA – Università di Pisa – “Impatto degli ungulati selvatici sulle biodiversità del Parco Nazionale delle Cinque
Terre”
 
Ore 15.00 Conclusioni e dibattito
MARIA CARMELA GIARRATANO – Ministero dell’Ambiente e la tutela del territorio e del mare
Direzione generale per la protezione della natura e del mare

Più informazioni su