laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Carispezia a Lisbona per il ritorno di Coppa Cers, partita in diretta streaming su Cerh TV

Più informazioni su

Il Carispezia Sarzana vola a Lisbona per sfidare nella gara di ritorno lo Sporting Lisbona nei quarti di finale di Coppa CERS. È certamente un appuntamento con la storia quello della formazione rossonera, nonostante   la perentoria sconfitta subita a Sarzana nella partita d’andata che ha di fatto compromesso la possibilità di conquistare la final-four di  Coppa Cers. La formazione Sarzanese che sarà seguita in trasferta dal giornalista della Nazione Gianni Bertocchi e dal Senatore Massimo Caleo sarà ricevuta nella mattinata di sabato dal Console italiano a Lisbona. La partita si giocherà alle ore 16,00 locali, ore 17,00 italiane e sarà  trasmessa in diretta streaming  su Cerh tv, collegamento diretto dal sito www.hockeypista.it (nella foto l’emozionante coreografia della gara d’andata).

SARZANA – La partita di sabato pomeriggio in Portogallo  è qualcosa di speciale – dichiara il Presidente Corona – giochiamo a Lisbona in uno dei templi di questo sport, se solo uno di noi lo avesse detto nel 1993 lo avrebbero considerato pazzo. Personalmente è una grandissima soddisfazione che credo di essermi meritato in questi quattordici anni di presidenza, ho preso la squadra che giocava in serie B contro la Vecchia Viareggio, e con sacrifici personali, rinunciando a moltissime opportunità nella mia vita privata e mettendo l’ hockey davanti a tutto, sono  riuscito a far vivere serate indimenticabili alla nostra società. Domani sera credo che toccheremo il punto più alto giocando  a Lisbona per i quarti di finale di Coppa Cers. Ringrazio personalmente il Senatore Massimo Caleo – continua il Presidente – sempre  vicino ai nostri problemi e sempre presente ai nostri incontri (quando gli impegni istituzionali lo consentono)  che seguirà personalmente la squadra in  questa trasferta e che ha organizzato un ricevimento al Consolato Italiano a Lisbona per sabato mattina. Ringrazio anche la Società Sporting Lisbona che si è messa a disposizione per il nostro trasporto  dall’albergo al Palazzetto e dal Palazzetto all’aeroporto, oltre ad invitare tutta la squadra ad assistere all’incontro di calcio del Sabato sera  dello Sporting Lisbona dove giocano anche Alberto Aquilani ed Ezquiel Schelotto, invito a cui abbiamo dovuto  rinunciare perché la squadra rientrerà subito in Italia per prepararsi al meglio alla sfida salvezza di martedì a Valdagno”. Fa eco al Presidente il tecnico Alessandro Cupisti che, parlando della trasferta in terra  lusitana, ha dichiarato: E’ il momento più alto toccato dalla società Hockey Sarzana e sono contento di essere io alla guida della squadra in questo momento storico. Per alcuni dei miei ragazzi è la prima volta che affrontano in una trasferta europea una delle squadre più titolate d’Europa. Quella del Lisbona è una rosa fortissima (come avete potuto ammirare a Sarzana) che conta su  giocatori come Abalos, Cacau, Girau, Viana, ma io credo nei miei ragazzi e credo che vorranno uscire a testa alta dalla pista portoghese, anche se certamente in questo momento la nostra testa è tutta proiettata alla sfida di Valdagno di martedì sera e al finale di campionato dove ci giocheremo la permanenza nella massima serie”.

Diamo un occhiata ai nostri avversari, lo Sporting Clube de Portugal, vincitori della Coppa CERS nella stagione passata. E bene si, il Sarzana affronterà a Lisbona i campioni in carica. Cerchiamo ora di analizzare la squadra lusitana, che ha sbancato Sarzana nella gara di andata con un perentorio 8 a 2: il quintetto iniziale dello Sporting Lisbona vede in porta André Girão, vincitore del campionato portoghese nella stagione 2013/2014 dove si dimostrò assoluto protagonista con il Valongo. In difesa troviamo Esteban Abalos, per tutti “Tuco”, vecchia conoscenza italiana (vinse campionato e coppa italia con il Bassano nella stagione 2008/2009) e con un passato nel Benfica, dove ha vinto anche una Champions (2012/2013) e l’altro difensore André Centeno, ex Juventude de Viana, giocatore dotato di ottime qualità, sia fisiche che tecniche, è il terzo miglior marcatore della squadra con 9 reti. Davanti oltre a João Pinto, ex Lodi e giocatore molto fantasioso, troviamo un bomber di caratura internazionale, anche lui conoscenza italiana e con un passato nel Benfica: Luis Viana “Zorro “, miglior marcatore della squadra con 17 reti, infallibile dal dischetto e maestro delle punizioni di prima, non è più un ragazzino ma sa ancora come far male sotto porta. Non bisogna sottovalutare neanche i cambi a disposizione di Nuno Lopes, tecnico criticato e in procinto di lasciare lo Sporting almeno nella prossima stagione; possiamo trovare giocatori con esperienza internazionale come il brasiliano Claudio Filho, conosciuto da tutti come Cacau, Tiago Losna ex giocatore del Porto, Danilo Oliveira e il capitano Ricardo Figueira. La squadra rossonera si presenta al gran completo (anche se la testa sarà totalmente rivolta alla conquista salvezza). Carispezia, uscita con le ossa rotte dalle due partite giocate al Vecchio Mercato con Follonica e Trissino, si prepara al momento più alto della sua  storia nonché dello sport di squadra cittadino.

Si gioca  Sabato 5 Marzo  alle ore  16.00 (17.00 italiane) presso il Pavilhao “Livramento” di Lisbona. Arbitri Sig. Alberto Veiga (ESP) – Sig. Ruben Fernandez (ESP). La partita sarà  trasmessa in diretta streaming  su Cerh tv, collegamento diretto dal sito www.hockeypista.it

Più informazioni su