laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Anderlini Network By Kinder+Sport

Più informazioni su

La Pallavolo Futura entra a far parte dell’universo della Scuola Di Pallavolo F. Anderlini di Modena.

CEPARANA – La Futura nata dal volere di un gruppo di genitori ha come obiettivo primario l’AVVIAMENTO ALLA PALLAVOLO DEI GIOVANI. Per farlo la Società Futura cerca di far fare ai propri atleti quante più esperienze possibili. Partecipa pertanto a numerosi tornei organizzati da altre società, siano esse della provincia di La Spezia come delle regioni limitrofe fino al torneo memoriale “Enrica Grassi” organizzato dalla società Riwega di Delebio. Ad ogni evento che partecipa non manca mai la voglia di divertirsi, conoscere persone nuove e fare esperienza.

Anche quest’anno per il terzo anno consecutivo La Futura parteciperà al 19° torneo Nazionale Volley Città di Cesenatico dove voglia di crescere affrontando sfide con ragazzi e ragazze di altre città è la parola d’ordine. Ma la Futura non limita la sua azione alla sola partecipazione e nel 2016 con orgoglio organizza a Ceparana il terzo torneo nazionale Memoriale “Manuel Cuffini” riservato ogni anno alle più grandi e per i mini atleti  il 13 febbraio si è svolto il secondo concentramento di miny-volley in maschera Memoriale “Angela Pesalovo”.

Quest’anno la Futura si apre e con un protocollo di intesa  è la prima società della Provincia Della Spezia ad entra a far parte del network della Scuola di Pallavolo F. Anderlini. La soddisfazione per il presidente Augusto Vallese e i suoi dirigenti è alta e  il direttore sportivo Lionello Battistini saluta cosi la nuova prospettiva: “noi come la Scuola di Pallavolo F. Anderlini abbiamo un’idea che guarda lo sport a 360° pertanto cerchiamo di porci obbiettivi che tengano conto del valore sociale e socializzante insiti in tutti gli sport di squadra e per le nostre atlete questa importante collaborazione dovrebbe spronarle a raggiungere risultati personali e di gruppo ancora più ambiziosi”. Comunque i dirigenti Futura continueranno a lavorare a questo progetto con la determinazione che li ha sempre contraddistinti.

Più informazioni su