laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Giornata mondiale difesa fauna selvatica

Più informazioni su

Masia Roberto, sinistra Unita per il Socialismo Europeo.

LA SPEZIA – Il 3 marzo è la giornata mondiale della vita selvatica, crediamo sia giusto fare una riflessione sulla condizione  della fauna selvatica in Italia.

Nonostante la coscienza ambientalista e animalista in Italia sia in netta crescita, di contro abbiamo una forte riduzione degli animali selvatici e dei loro habitat   e una ripresa di politiche di sterminio per le specie che faticosamente sono emerse dal rischio  di estinzione, quello vale per principalmente per l'orso e per il lupo, due specie che quasi scomparse nel resto dell'europa occidentale sono miracolosamente sopravvissute  nella nostra penisola.

Addirittura con il solito pretesto di  classificarli come nocivi o come animali cmq pericolosi, si  vorrebbe   autorizzarne l'uccisione, in totale sfregio dei pareri della comunità scientifica internazionale.

Le stesse  politiche di  soppressione del corpo forestale dello stato e della polizia provinciale, unici corpi dedicate alla difesa della fauna selvatica in italia, del resto dimostrano la cecità della classe politica italiana.

Noi come gruppo consiliare alla Spezia stiamo cercando di mettere un freno a tutto questo con richieste di provvedimenti a tutela degli animali selvatici presenti nel nostro comune, nostre sono le iniziative a difesa di nidi di rondine e dei chirotteri, nostre sono  le richieste di divieto di potatura degli alberi durante il periodo di nidificazione, nostre sono le richieste di coprire le vetrate con adesivi riproducenti le sagome di rapaci al fine di impedirne da parte dei piccoli volatili il devastante impatto, nostro è l'emendamento al regolamento animali che vieta nel territorio comunale l'utilizzo dei botti e dei fuochi di artificio, sempre nostra è una interrogazione ( purtroppo ad oggi senza risposta) che chiede all'Amministrazione di regolamentare quanto disposto dalla modifica del codice della strada in caso di ferimenti  di animali selvatici a seguito di incidenti stradali, come del resto sono nostre le iniziative contro la soppressione  del Corpo Forestale dello Stato e del mantenimento della Polizia Provinciale.

Più informazioni su