laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Coopselios: una storia al femminile lunga trent’anni

Più informazioni su

Fin dalla sua nascita nel 1985, percorsi personali e professionali si intrecciano e sostanziano la storia di Coopselios.
Un cammino all’insegna del miglioramento della vita delle persone e delle comunità che, fin da principio, è fortemente caratterizzato dalla centralità delle donne: un’esperienza che ha ancora tante pagine da scrivere insieme.
Infatti, sono tradizionalmente le donne a occuparsi di servizi alla persona, dovendo così coniugare tempi e spazi di lavoro con quelli della vita personale.

Numerosi i progetti di welfare aziendale a favore delle socie e dei soci della cooperativa, tra cui: sportelli sociali nelle sedi della Cooperativa (Reggio Emilia, Milano, La Spezia, Piacenza); progetti conciliativi; Mutualità Sanitaria Integrativa; Commissione Pari Opportunità; Commissione Sociale; Riconoscimento sociale; Premio di anzianità sociale; Erogazione straordinaria del TFR; Istituzione di un Fondo di Solidarietà; Formazione sociale; Teatro Sociale di Solidarietà; Nidi interaziendali; Accordo integrativo aziendale che prevede il riconoscimento dei diritti già riconosciuti alle coppie sposate anche alle coppie di fatto (sia etero che omosessuali).

Iniziative aziendali
Per questo 8 marzo, Coopselios promuove progetti e percorsi a favore delle proprie socie e lavoratrici e delle comunità dei territori in cui opera.
Iniziative specifiche vengono realizzate anche all’interno delle strutture e servizi.

REGGIO EMILIA
17 marzo 2016, ore 10.00

Proiezione del film “Suffragette” presso il cinema Al Corso in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia e la Fondazione Nilde Iotti. Il progetto è rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Reggio Emilia e provincia e vedrà la partecipazione della documentarista, attivista, blogger e autrice Lorella Zanardo.

LA SPEZIA
Giornate formative di educazione all’affettività, al rispetto dei diritti delle donne e di sensibilizzazione contro la violenza di genere,
rivolte ai ragazzi della Comunità “La casa di Bastian” (MS), in collaborazione con il Centro Antiviolenza Irene (SP) e l’Assessorato alle Pari Opportunità, Comune di La Spezia.

8 marzo 2016 – “Donne di mare”
Partecipazione dei ragazzi della Casa di Bastian all’evento organizzato dall’Assessorato Pari Opportunità, Comune di La Spezia, presso la Stazione Marittima Terminal Crociere La Spezia, Molo Italia.

24 marzo 2016 –  “Di cotte e di crude”
Pranzo per e con le donne del “Centro Antiviolenza Irene” e laboratori espressivi per i bambini ospiti del Centro, con la collaborazione delle volontarie e del Comune di La Spezia.

5 aprile 2016 – “8 marzo è ogni giorno”
Presentazione del libro che raccoglie le testimonianze degli operatori del Centro Antiviolenza Irene, in collaborazione con il Comune di La Spezia, l’Accademia “La Voce”, e la scuola di danza “Danseavie”. Sede e orario da definire.

CAMPAGNA GRATUITA PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO
In collaborazione con L.I.L.T. di Reggio Emilia, rivolta a tutte le lavoratrici di ogni età. Il progetto si svolge nei mesi di febbraio e marzo 2016, coinvolgendo circa 200 donne, nei territori di Piacenza, Frascati (RM), Milano, La Spezia, Reggio Emilia, Castelnovo ne’ Monti (RE), Padova.

CAMPAGNA CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE
Opuscolo informativo e di sensibilizzazione, in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità Legacoop Nazionale, avv. Sabrina Giancola e Mariagrazia Russo, Dr. Guglielmo Gino Magnani – Primo Dirigente Polizia di Stato.
 
 
Presenza femminile in azienda
· 90% sul totale dell’organico
· 61% in ruoli di responsabilità
· 63% nel Consiglio di Amministrazione

Riconoscimenti ottenuti

Premio Unioncamere Coopselios “Grande Impresa Responsabile” 2015 per la conciliazione degli obiettivi economici con quelli sociali e ambientali, la creazione di modelli di sviluppo sostenibile, la facilitazione del dialogo tra gli attori della filiera nel rispetto della trasparenza e della legalità.

Premio “Donne al lavoro in Cooperativa” per la valorizzazione del lavoro femminile e la rendicontazione di genere. Il riconoscimento si iscrive nell’ambito del premio “Quadrofedele Airces 2015”, riservato alle Cooperative aderenti a Legacoop, patrocinato da Ria Grant Thornton.

Premio Quadrofedele 2014 per il miglior Bilancio Sociale per il crescente impegno nella redazione e nell’innovazione di tale strumento di pianificazione e rendicontazione della performance sociale. Il Bilancio Sociale ha così raggiunto ottimi livelli qualitativi, caratterizzandosi come efficace strumento di valutazione consuntiva della performance sociale e di programmazione per le future attività.

Scarica il pieghevole 

Più informazioni su