laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Firmare in ritardo un Daspo non è un reato. Assolto ultras dello spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il 15 Dicembre 2012 in occasione dell'incontro calcistico Lanciano Spezia con inizio alle ore 15 si presentò a firmare alle 14:20 anziché alle 14 senza addurre motivazioni legittime secondo la Questura. M.C noto ultras spezzino appartenente al gruppo denominato “Fantasmi del Passato” è stato imputato del reato p. e p. dall'art6 l.13/12/89 nr 401, rischiando una multa da 10.000 euro a 40.000 euro e una pena da uno a tre anni di reclusione. Dopo una lunga istruttoria nella quale sono stati escussi gli agenti della Questura della Spezia ed è stato sentito anche personalmente il tifoso, il Pubblico Ministero Dott. Avv. Paoletti si è convinto a richiedere l'applicazione della lieve tenuità del fatto ex art 131 bis ma il difensore, producendo sentenze degli Ultras del Napoli "ha preteso" che l'ultras fosse mandato assolto con formula piena perchè il fatto non è previsto dalla legge come reato. Il Giudice Dott.ssa Letizia ha accolto pienamente la linea difensiva pronunciando proscioglimento pieno per l'ultras spezzino.

Grande soddisfazione e gioia per l'avvocato difensore Massimo Lombardi (nella foto) e per il noto ultras spezzino.

Più informazioni su