laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Controlli degli autobus utilizzati per le «gite di istruzione»

Più informazioni su

LA SPEZIA – Con l’approssimarsi del periodo primaverile, anche quest’anno prosegue l’iniziativa della Polizia di Stato, così tanto apprezzata nella scorsa stagione dalle famiglie degli studenti interessati dalle trasferte scolastiche, che vede gli agenti spezzini della Sezione della Polizia Stradale della Spezia, diretti dal Vice Questore Aggiunte Elena Natale, impegnati nei controlli degli autobus utilizzati per le così dette gite di istruzione, così come voluto anche dal Ministero dell’Interno a livello nazionale.

In sinergia con gli Istituti scolastici della provincia che hanno messo a disposizione i calendari delle escursioni e l’indicazione delle aziende che forniranno gli autobus, gli operatori della Polizia Stradale procederanno al controllo prima della partenza degli stessi.
Saranno effettuati controlli in ordine alla regolarità della documentazione amministrativa correlata alle diverse licenze e autorizzazioni, ma soprattutto sarà posto l’accento sull’affidabilità meccanica e di carrozzeria dell’autobus utilizzato per le gite.

Saranno controllati attentamente l’efficienza dei diversi dispositivi di equipaggiamento del mezzo con particolare riguardo alle condizioni degli pneumatici e alla verifica della prescritta visita di revisione del veicolo che deve avvenire ogni anno.
Non verranno neanche tralasciati altri controlli, come la presenza degli estintori e l’efficienza delle segnalazioni delle uscite di emergenza.
La finalità perseguita dalla Polizia di Stato è chiara: la sicurezza degli studenti e della circolazione stradale in genere, al fine di scongiurare possibili incidenti stradali.

Con questa iniziativa, una delle tante che la Polizia Stradale mette in campo su tutto il territorio nazionale per la sicurezza stradale, non da ultimo il progetto Icaro diffuso in tutte le scuole di ogni ordine grado, si cerca di dare maggiore stimolo alla cultura della prevenzione, quale principio fondante della sicurezza.

Più informazioni su