laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Caso Federici, Battistini (M5S): “Comune in balia dello scontro tra bande del PD. Pronta una mozione di sfiducia”

Più informazioni su

MoVimento 5 Stelle Liguria

GENOVA – “Delegittimare degli assessori in quanto non in linea con la propria corrente di partito rappresenta un comportamento inaccettabile e pericoloso da parte di chi rappresenta le istituzioni”.

Duro il commento di Francesco Battistini, portavoce regionale del MoVimento 5 Stelle, sulla crisi comunale in corso in queste ore a La Spezia, mentre i portavoce comunali M5S annunciano la presentazione di una mozione di sfiducia nei confronti della Giunta Federici.

“Un atto dovuto – lo definisce Battistini – alla luce del disastroso scenario che emerge in queste ore. Quanto sta avvenendo a La Spezia restituisce un quadro fedele del vero e proprio scontro tra bande che attraversa il Partito Democratico nello Spezzino e non solo. Ma le spaccature e le lacerazioni politiche all’interno di un partito non possono e non devono riflettersi sull’attività istituzionale di un’amministrazione eletta dai cittadini”.

“Un’analisi politica seria – prosegue Battistini – spiegherebbe in due parole quanto sta avvenendo alla Spezia, che poi avviene di fatto in tutta la provincia, da Sarzana a Santo Stefano: una resa dei conti tra fazioni interne dove il pesce grosso deve comunque sempre divorare quello piccolo, in pieno stile renziano”.

“A un anno dalle elezioni, questa mossa sembra fin troppo ingenua – conclude il portavoce pentastellato – A volerla leggere in chiave di fantapolitica, si potrebbe pensare che si stia creando per la prossima campagna elettorale, a cui Federici non potrà partecipare, una frangia pulita di dissidenti per non perdere la città e, nel contempo, far rivincere il marchio Pd, che è quanto di più disastroso ci sia stato in questi anni a La Spezia”

Più informazioni su