laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Centro destra comune della Spezia: mozione di sfiducia a Federici e la sua Giunta

Più informazioni su

Dimissioni assessori Comune della Spezia

LA SPEZIA – “Presenteremo la mozione di sfiducia contro Federici, la Giunta e la sua Maggioranza a guida Pd, che stanno governando la nostra città e che chiaramente hanno fallito. Ci auguriamo che il nostro documento venga condiviso da tutta l’opposizione”. Lo fanno sapere i consiglieri comunali di Centro destra della Spezia  che continuano: “è chiaro che Sindaco, Giunta e consiglieri comunali di Maggioranza che hanno avvallato in questi anni, essendone parte attiva, l’operato di questa amministrazione hanno mancato l’obbiettivo ed hanno dimostrato nei fatti di non essere stati capaci di governare anteponendo i loro interessi di “poltrona” al bene della città . Hanno fallito su tutti i fronti: sui grandi progetti e nella gestione politica privilegiando i litigi interni nel Pd allo sviluppo della città ed al benessere degli spezzini. Lo dimostrano evidentemente il dimissionato Stretti e le successive dimissioni di Pollio, Natale e Basile, tutte dovute agli scontri “intestini” nel Partito democratico, lo hanno messo in rilievo i litigi ai quali assistiamo da 6 mesi a questa parte con Autorità Portuale”.

“Quindi – continuano gli esponenti del centro destra – una Sinistra che, lacerata dai suoi conflitti interni ed incapace, sta esplodendo o meglio implodendo trascinandosi dietro la nostra città, sempre più sporca, sempre più degradata sempre più abbandonata con cantieri che hanno trafitto al cuore il centro storico, dove la soglia di povertà aumenta, dove la disoccupazione soprattutto giovanile ha superato le percentuali nazionali di gran lunga, sempre maglia nera nelle classifiche sulla qualità della vita, ultima in materia di sanità”.

“Di fronte al fallimento incontrovertibile politico e amministrativo di questa corazzata potionschi, che ha perso pezzi lungo la sua strada, è giusto che tutti, Sindaco, Assessori e Consiglieri comunali di Maggioranza vadano a casa”, concludono i consiglieri comunali di centro destra.

Sauro Manucci (Forza Italia) Maria Grazia Frijia (Fratelli d’Italia) Luigi De Luca ( Area Popolare)  Giacomo Peserico (Forza Italia) Sauro Galli (Forza Italia) Pietro Cimino (Lista Chiarandini) Giancarlo Di Vizia ( Gruppo Misto)

Più informazioni su