laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Van Avermaet vince la Tappa 6 della Tirreno-Adriatico NamedSport e indossa la Maglia Azzurra

Più informazioni su

CEPAGATTI – Il corridore belga Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) ha vinto la sesta tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Castelraimondo a Cepagatti di 210 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Peter Sagan (Tinkoff) e Michal Kwiatkowski (Team Sky).

Con la vittoria il corridore belga ha anche indossato la Maglia Azzurra di leader della classifica generale della corsa.

RISULTATO FINALE
1 – Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) – 210 km in 4h34’14”, media 45,946 km/h
2 – Peter Sagan (Tinkoff) s.t.
3 – Michal Kwiatkowski (Team Sky) a 2"

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da NamedSport – Greg Van Avermaet (BMC Racing Team)
  • Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Bora – Peter Sagan (Tinkoff)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da CSM – Cesare Benedetti (Bora – Argon 18)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Selle Italia – Bob Jungels (Etixx – Quick Step)

CLASSIFICA GENERALE
1 – Greg Van Avermaet (BMC Racing Team)
2 – Zdenek Stybar (Etixx – Quick Step) a 7"
3 – Peter Sagan (Tinkoff) a 8"

Il vincitore e nuova Maglia Azzurra, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "È stata una tappa molto strana. La Tinkoff voleva gli abbuoni al traguardo volante quando siamo passati per la prima volta nel circuito. Siccome era duro, siamo rimasti davanti e abbiamo continuato a tirare. L'Etixx – Quick Step e la Tinkoff andavano davvero forte. Ho provato a salvare la gamba il più possibile. Alla fine mi sono trovato a fare la volata con Peter Sagan. Sono in buona forma, con la vittoria di oggi proverò a vincere la classifica generale anche se il piano originale era di lavorare per Tejay van Garderen. Non sono un buon cronoman ma ho l'opportunità di vincere e darò il massimo".

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali.


LA TAPPA DI DOMANI
Tappa 7 – San Benedetto del Tronto (Cronometro Individuale) 10.050km

Cronometro individuale di 10.050 m, su un percorso che ricalca in gran parte il circuito finale delle tappe conclusive degli ultimi anni 90 e 2000 ed è il medesimo del 2015. La pedana di partenza è posta in viale Tamerici (Riva sud) da dove si procede verso Porto d’Ascoli lungo il mare. Da Piazza Salvo d’Acquisto (cronometraggio intermedio – km 4,7) si prosegue ancora circa 750 m prima di risalire fino a San Benedetto del Tronto dove la corsa termina sul traguardo tradizionale di viale Buozzi. Gli ultimi 2,5 km sono praticamente rettilinei.
 
Ultimi km
Ultimi 3 km su strade ampie e prevalentemente rettilinee. Si risale sul lungomare (carreggiata a monte) verso il traguardo. Ai 2,5 km dal traguardo una doppia curva immette sul rettilineo d'arrivo (2.500 m). Carreggiata di 8 m, fondo asfaltato.

#Tirreno

Più informazioni su