laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

San Giuseppe 2016 | Mori: occasione di promozione della nostra città e del suo splendido territorio

Più informazioni su

Intervento di Corrado Mori, assessore alle attività produttive

LA SPEZIA – Inizia la tre giorni di Festa per San Giuseppe 2016.

Accanto alla tradizionale Fiera, che con i suoi circa 600 banchi si conferma la più grande a livello nazionale, ci sarà sabato 19 la Notte Bianca con musica nelle piazze e musei aperti e domenica 20 marzo a Passeggiata Morin il XIV Trofeo di San Giuseppe del Palio del Golfo. Protagonisti della festa saranno anche la Marina Militare con la presenza a Molo Italia del Corsaro II che, con altre imbarcazioni ospiterà attività per bambini e ragazzi, e il Museo Tecnico Navale che inaugurerà per l’occasione un evento espositivo speciale dedicato alla subacquea. Anche i commercianti festeggeranno il santo patrono con l’iniziativa Negozi in fiera.

Un’intera città in festa, che si unisce perché sa che San Giuseppe è oggi non solo un evento per gli spezzini, ma sempre più un’occasione per attirare visitatori dall’ampio comprensorio di cui La Spezia è il cuore. Un’occasione di promozione della nostra città e del suo splendido territorio.

San Giuseppe con la sua fiera e gli eventi collegati segna l’avvio di una stagione turistica che deve puntare ad essere sempre più lunga. Una stagione che parte con la festa del santo patrono, si snoda per tutta la primavera e l’estate e si chiude, per così dire, il 26 ottobre, con la suggestione del compleanno della città.

In questi anni la nostra capacità di attrazione è cresciuta. La Spezia ha saputo ritrovare, innovandolo, il proprio ruolo di capoluogo di un’area vasta compresa tra le terre che stanno tra Liguria, Toscana ed Emilia, il Golfo e la Riviera, fino alle Cinque Terre ed oltre.

Lo abbiamo fatto facendo crescere grandi eventi e organizzandone di nuovi, sostenendo con attività di animazione il centro commerciale naturale della città, con un piano del commercio che traduce questa visione, con politiche del turismo che hanno proprio questo preciso segno.

Lo abbiamo fatto insieme, collaborando con enti, associazioni di categoria, CIV, Comitati e operatori, uniti dalla consapevolezza che qui sta la nostra forza, nell’essere il centro di un comprensorio unico, senza eguali per bellezza e risorse ambientali, culturali e paesaggistiche, situato nel punto di snodo tra il nord ed il centro d’Italia.

C’è ancora molto lavoro da fare, davvero tanto. Ma la strada è stata intrapresa. E su questa strada dobbiamo proseguire. E’ il momento di mettere a sistema e dare ancor più forza all’insieme di iniziative e proposte che sono cresciute in questi anni sull’onda di quell’intuizione. Ora è ben più di un’intuizione, diventa una rotta che può aprire scenari inediti per la nostra città. Perché sta qui, in questo essere La Spezia la città di un comprensorio ampio, la forza della nostra vocazione turistica, quella che può dare una solida e duratura prospettiva di crescita.

Buon San Giuseppe a tutti, agli spezzini e ai tanti visitatori che in questi giorni troveranno una città bella e in festa pronta ad accoglierli.

Più informazioni su