laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Fine settimana all’insegna del rugby per tutte le formazioni giovanili del Lunigiana/Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Nell’ultimo fine settimana rugbistico sono scese in campo tutte le formazioni del progetto territoriale Scuola Rugby Spezia e Lunigiana Under 14, Under 16 e Under 18 seguite dai tecnici Pedinotti, Sturlese e Galeazzi.
In trasferta sul campo del CUS a Pisa, sabato pomeriggio, i ragazzi dell’Under 14 hanno disputato un triangolare con i padroni di casa dell’Union Versilia (franchigia comprendente Versilia, Pisa, Massa e Garfagnana) e la compagine dei Lions Amaranto. Quest’ultimi hanno dominato di fatto il concentramento vincendo prima il confronto col Lunigiana/Spezia per 50-0, poi battendo in finale il Versilia col punteggio di 5-38. I padroni di casa dell’Union Versilia giungono alla finale dopo averla spuntata sul Lunigiana/Spezia in una partita tirata, con diversi capovolgimenti di fronte, per 17-12 (3 mete a 2). Di questo match da segnalare due mete di Piazzi ed una trasformazione di Guccinelli. Nel gioco invece una involuzione per i rossoverdi, pur giustificata dalle tante assenze e da una formazione rimaneggiata con molti atleti con poche partite nelle gambe ed un esordiente assoluto, ad ogni possesso si assisteva ad una sfida personale, ed in ogni fase ad una copertura del campo approssimativa ed inefficace.

La giornata di domenica ha invece visto, sul terreno amico di Groppoli, entrambe le altre formazioni. Alle ore 11.00 sono scesi in campo gli Under 16 in un incontro coi pari età dei Titani di Viareggio, seconda forza del campionato, per un incontro valido per la quarta giornata di ritorno. Come commentato da coach Pedinotti “ai padroni di casa non è mancato il cuore ed il coraggio, ma sicuramente la tenuta fisica, segno di un allenamento mancante od approssimativo”. Nonostante il risultato finale che ha premiato gli ospiti col punteggio di 12-88 per la cronaca si segnalano le mete lunigianesi con Barbera di potenza e di Serrar abile a sfruttare con un gioco al piede un’incertezza difensiva, segnatura trasformata dalla piazzola da Valerio Paulino.

A seguire, sugli scudi l’Under 18, che in questa sesta giornata di ritorno ha affrontato i gialloneri dell’Union Rugby Tirreno di Piombino. Grinta e voglia di giocare è stata messa in campo dai ragazzi di mister Galeazzi, ma la superiorità di gioco degli atleti della costa ha chiuso subito la partita terminata 0-58. Da segnalare lo stoicismo dei giocatori di casa, in particolare Baldi che ha chiuso l’incontro nonostante una spalla bloccata e Betta che colpito al viso ha terminato la gara andando poi successivamente al Pronto Soccorso per farsi saturare la ferita.

PROGRAMMA PARTITE DI DOMENICA 20 MARZO.

Nel programma del fine settimana:

per il Propaganda categoria Under 10, 8, 6, alle ore 10,00 i mini atleti della Scuola Rugby Spezia si ritroveranno al Campo Carlo Androne di Recco per il concentramento organizzato dal  Pro Recco Rugby e Tigullio Rapallo, che vedrà partecipanti le squadre dell’ Amatori Genova, Busalla Valle Scrivia, CUS Genova, Savona, Le API S.O.L., Spezia, CFFS Cogoleto, Pro Recco e Tigullio.

Per le giovanili scenderà in campo solo la Under 16 Lunigiana/Spezia che alle ore 11,00 sarà impegnata in trasferta nei campi sportivi dell’Acquedotto di Lucca col Rugby Lucca Asd.

Per la Serie C1 – Fase Passaggio, i Senior del Rugby Club Spezia  alle ore 14,30, al Comunale Sant’Olcese si confronteranno con i padroni di casa dell’Amatori Genova.

Più informazioni su