laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Interviste – Mister Aglietti: “Meritavamo noi, ma l’arbitro stasera non mi è proprio piaciuto”

Più informazioni su

Mister Alfredo Aglietti – Foto Patrizio Moretti 

Lo Spezia è attrezzato per vincere il campionato, a differenza nostra, ma oggi questa differenza non si è vista e siamo stati bravi a non concedergli quasi nulla, specie nella prima frazione di gioco

Mister Alfredo Aglietti si era mostrato molto fiducioso alla vigilia, convinto dall’ottimo stato di forma della sua squadra che ha affrontato la gara con grande determinazione, ecco le sue dichiarazioni a fine gara.

Mister c’è rammarico per non aver vinto la gara? “Innanzi tutto faccio i complimenti ai mie ragazzi, perché se la sono giocata alla pari contro la squadra più in forma di questo campionato, non solo, meritando anche di vincere. Lo Spezia è attrezzato per vincere il campionato, a differenza nostra, ma oggi questa differenza non si è vista e siamo stati bravi a non concedergli quasi nulla, specie nella prima frazione di gioco“.

Le assenze hanno pesato? “Le assenze pesano perché in panchina ho poche scelte, quindi non posso variare molto durante la partita e diventa difficile proporre qualcosa di alternativo sul campo“.

Lo spostamento di Antonio Piccolo a centrocampo vi ha creato problemi?Lo avevamo previsto, era una delle possibilità a gara in corso, inoltre lo Spezia era sotto e quindi ci aspettavamo qualche mossa che potesse cambiare il corso dell’incontro. Ma noi nel primo tempo potevamo chiudere la gara, abbiamo avuto le occasioni per farlo e sono state diverse, mentre nel secondo tempo lo Spezia, oltre al gol, non mi ricordo abbia avuto altre palle gol a suo favore per segnare ancora“.

L’arbitro ha inciso in maniera negativa? “Il gol in fuorigioco era netto, ma c’era anche il rigore nel primo tempo, avevo parlato dell’arbitro dopo la gara con il Cagliari, ma mi hanno detto di tacere, tuttavia oggi non mi è piaciuto nemmeno l’atteggiamento dell’arbitro La Penna, poteva punire di più il gioco ostruzionistico dello Spezia, mentre nella ripresa fischiava spesso a nostro sfavore. Inoltre non mi è piaciuto nemmeno l’atteggiamento della panchina dello Spezia che si lamentava troppo verso arbitro e collaboratori, senza ragione. Comunque a parte tutto questo sono contento per la prestazione della squadra e per la grande partecipazione del nostro pubblico“.

Enrico Lazzeri – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su