laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Matteo Addabbo Organ Trio @ Osteria Bacchus

Più informazioni su

LA SPEZIA – Ancora jazz di gran prestigio all'Osteria Bacchus questo martedì 22 marzo ospite l'hammondista docente presso Fondazione Siena Jazz e l'Accademia Nazionale del Jazz Matteo Addabbo.
Nell'occasione proporrà il suo "Organ Trio" accompagnato da Andrea Mucciarelli alla chitarra e Andrea Beninati alla batteria.
"Organ Trio” nasce dalla volontà di ricreare il sound delle formazioni jazzistiche tradizionali con l'organo Hammond, prendendo come riferimento le opere lasciate da organisti americani come Jimmy Smith, Jack McDuff e Larry Young. In questa ricerca sonora il trio si esprime con una nuova “freschezza compositiva” grazie a brani originali riconducibili agli stili del jazz più attuale. Nella scaletta è possibile fare un percorso musicale a 360°, dove si percepiscono le numerose influenze musicali di Matteo Addabbo e dei suoi partners, che si rifanno sia a modelli artistici contemporanei, come quello del trio dell'organista statunitense Larry Goldings, ma anche a tutto quel bagaglio culturale italiano regalato dalle musiche per film degli anni '60 di compositori immortali come Piero Piccioni e Piero Umiliani. Un progetto tutto nuovo quindi, che da una parte porta avanti la tradizione jazzistica ma che dall'altra apre molte finestre sul futuro.

Presenteranno il loro ultimo disco dal titolo "Bugiardi Nati" in uscita per l'etichetta Abeat Records.
a termine del concerto la consueta jam session

Il Soul Jazz è un genere musicale sviluppatosi dall'hard bop tra gli anni 50 e gli anni 60 negli Stati Uniti d'America, a cui si aggiunsero forti tinte blues, gospel e rhythm and blues. A differenza dell'hard bop, il soul jazz enfatizzava una pulsazione ritmica più ripetitiva, con cadenze melodiche più stilizzate e assoli meno complessi rispetto a quelli praticati in altri stili. Formazione caratteristica di questo genere era il piccolo gruppo, spesso sotto forma di un trio d'organo, un trio cioè dove la parte della tastiera e del basso erano assegnati ad un unico strumento, più precisamente all'organo Hammond, strumento che giocò un ruolo di particolare importanza per questo genere.
Ricercando le sonorità tipiche del Soul Jazz il “Matteo Addabbo Organ Trio” propone una variegata scaletta di brani celebri, dal sound sempre accattivante, strizzando l'occhio anche ad altri generi musicali correlati, come il Funky e lo Swing, fino ad arrivare alla Bossa Nova e al Samba. Jimmy Smith, Horace Silver, Herbie Hancock, ma anche i più popolari Stevie Wonder, Ray Charles, B.B. King, questi alcuni tra gli autori dei brani che il trio propone con degli arrangiamenti originali.

Più informazioni su