laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Porta di Pasqua

Più informazioni su

ARCOLA – “Io sono….la finestra aperta sull’infinito, su ciò che non si conosce e che si avverte dentro di sé. Io sono colei che cerca e che non si dà pace”: la neonata associazione culturale arcolana Urataramani, si presenta con l’evento intitolato La Porta di Pasqua presso la propria sede di Via Aurelia Nord al Ponte di Arcola, nelle giornate di venerdi 25 marzo dalle ore 20.30 alle 22 e sabato 26 marzo dalle 17 alle 19. La referente dell’Associazione, Danila Malgorani, spiega il senso dell’evento: “La porta è intesa nel senso di passaggio, un momento di transizione nell’anno. La Porta di Pasqua rappresenta la rinascita, facciamo festa allo sbocciare della Primavera che, dopo il buio dell’inverno, riporta con l’equinozio primaverile, l’equilibrio tra luce e tenebre. Proporremo ai partecipanti (che non devono avere conoscenze o competenze particolari rispetto alla materia che useremo) un’esperienza pratica con l’argilla: si tratta di un’Azione nel senso artistico del termine, ovvero tutti i partecipanti insieme metteranno mano alla realizzazione di un opera unica, condivisa, comune per tutti.”

Urataramani è un’Associazione Culturale a sostegno della piccola arte, già presente a La Spezia dal 2011, che propone lo sviluppo individuale e collettivo delle potenzialità creative di tutti, creando momenti condivisi nei quali fare diretta esperienza di solidarietà e “Tempo sacro”, non si tratta di tempo religioso ma piuttosto di un tempo non ordinario, da dedicare a se stessi e al proprio spirito. Urataramani organizza nella propria sede laboratori di feltro, colore, materie dure; propone conferenze ed incontri, nei quali condividere temi attuali di interesse individuale e collettivo.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina internet dell’Associazione: http://associazioneculturaleurataramani.blogspot.it/

Più informazioni su