laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

4° Festa RadioRimasto @ osteria Bacchus

Più informazioni su

Venerdì 25 marzo

LA SPEZIA – Arrivati al quarto appuntamento anche quest'anno l'osteria Bacchus partecipa alla festa Radiorimasto il format web che si occupa di migliaia di musicisti in tutto il mondo che scelgono di tutelare la propria musica con metodi gratuiti ed alternativi che non siano quelli classici di protezione dei diritti d'autore.
Ancora una volta in staffetta live dopo live da Alicante fino a La spezia con un grande performer in rappresentanza e relativo ed unico dj set di sola musica indipendente.

Sarà la volta di una leggenda anarchica del punk Koonda Holaa, o Kamilsky, o Kamil Kruta, metà hippie e metà freakpunk, che imperversa fra due continenti ormai da quasi trent'anni, con l'esperienza del carcere per motivi politici giovanissimo sotto il regime? durante la "velvet revolution"? nella sua natale cecoslovacchia, all'emigrazione in USA per ritrovare nuova linfa artistica a metà degli anni novanta, passando per moltissime partecipazioni alle vicissitudini di band di culto europee e americane, dove il suo tocco estroso non mancà mai di sorprendere. Alla fine del secolo scorso decide di sfogare e raccontare tutto questo nel progetto solista Koonda Holaa, e da allora ha pubblicato 4 dischi assolutamente irriverenti, incredibili e totalmente liberi.

La forza di Koonda Holaa sono i suoi live (se si contassero dall'inzio della sua carriera sarebbero veramente una cifra enorme); si presenta da solo, con chitarra spianata e muro di amplificatori (self made) dietro la possenti spalle, e la sua voce è un tuono, le sue parole una tempesta, una specie di songwriter amplificato, una grandinata di irrealtà, a cavallo tra fiaba lisergica ed irruenza. Invitato spesso in festival sperduti e misteriosi, che si rifanno ai gloriosi anni settanta (Celebration Days, freak circus etc) si fa accompagnare talvolta da creature magiche, spettacolo nello spettacolo, elfi o personaggi impossibili che danzano al ritmo delle sue note.

Più informazioni su