laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le statistiche: l’analisi della trentatreesima giornata

Più informazioni su

Finale al fotofinish a Modena, dove il Cagliari rimonta lo svantaggio e vola in testa alla classifica dopo il pari del Crotone. Crespo esonerato, ecco Bergodi. Volano Cesena e Bari, Trapani super. Affonda il Livorno. 

LA SPEZIA – Nuovo cambio al vertice della classifica di B, con il Cagliari che, grazie alla rimonta nei minuti di recupero sul campo di Modena, scavalca il Crotone, fermato sul pari dall'Avellino del neo Mister Marcolin. E per un allenatore che arriva, un altro se ne va: Hernan Crespo saluta infatti l'Emilia Romagna dopo gli ultimi risultati negativi. Al suo posto Cristiano Bergodi, chiamato a risollevare la squadra da un quintultimo posto che, ad oggi, vorrebbe dire play out contro il Vicenza. Veneti comunque vincitori nell'ultimo turno grazie alla doppietta di Ebagua in quel di Ascoli. 

Lotta salvezza sempre più accesa, con la Pro Vercelli che firma il colpaccio all'ultimo respiro al Picchi di Livorno, rovinando la prima di Colomba e soprattutto condannando i toscani ad un clamoroso terzultimo posto. Ancora più in basso la Salernitana, superata in casa dal Bari in un incredibile match di sette reti.

Sempre ultimo il Como, reduce dal pari interno contro la Virtus Entella. Termina la serie positiva del Lanciano, sconfitto in casa dal Perugia, che si rilancia così in zona play off.

Perde nettamente il Latina, superato dal Cesena, terzo in classifica dopo gli stop di Novara, fermato sullo zero a zero dal Brescia, e Spezia, rimontato al Picco dal sempre più sorprendente Trapani di Serse Cosmi, alla quarta affermazione consecutiva fuori casa.

Crisi senza fine per il Pescara, fuori dalla zona play off, dopo l'ennesimo K.O, questa volta sul campo di Terni.

Nel dettaglio, risultati e marcatori della trentatreesima giornata:

Ascoli-Vicenza 1-2 [3', 23' Ebagua (V), 36' Milanovic (A)]

Avellino-Crotone 0-0

Cesena-Latina 3-0 [4', 70'rig. Ciano, 73' Ragusa]

Como-Virtus Entella 1-1 [15' Caputo (V), 63' aut. Iacoponi (C)]

Lanciano-Perugia 0-1 [69' Fabinho]

Livorno-Pro Vercelli 0-1 [95' rig. Marchi]

Modena-Cagliari 1-2 [78' Belingheri (M), 93' Farias (C), 95' Sau (C)]

Spezia-Trapani 1-2 [5' Nenè (S), 52' Scognamiglio (T), 72' Nizzetto (T)]

Ternana-Pescara 1-0 [78' Busellato]

Salernitana -Bari 3 – 4 [44′ pt e 19′ st Dezi (B), 46′ pt e 17′ st Donnarumma (S), 7′ st Sansone (B), 9′ st Maniero (B), 15′ st Coda (S)]

Brescia – Novara 0-0

Questa la classifica:
Cagliari 68, Crotone 67, Bari 53, Cesena 53, Novara^^ 53, Spezia 51, Trapani 50, Entella 50, Pescara 49, Brescia 50, Perugia 47, Avellino 44,  Ternana 43, Lanciano^ 39, Pro Vercelli 37, Latina 36, Ascoli 36, Modena 35, Vicenza 34, Livorno 33, Salernitana 31, Como 27.

(^^) – 2 punti di penalizzazione.
(^) – 1 punto di penalizzazione.

Prossime gare:

01/04/2016 Crotone Lanciano
02/04/2016 Trapani Brescia
02/04/2016 Virtus Entella Ternana
02/04/2016 Pro Vercelli Modena
02/04/2016 Vicenza Livorno
02/04/2016 Latina Avellino
02/04/2016 Pescara Como
02/04/2016 Perugia Ascoli
02/04/2016 Cagliari Spezia
03/04/2016 Novara Salernitana
04/04/2016 Bari Cesena

Classifica marcatori:
18 reti: Lapadula (Pescara).
15 reti: Caputo; 5 rig. (Entella).
14 reti: Ganz; 2 rig. (Como).
13 reti: Budimir; 2 rig. (Crotone), Farias; 1 rig. (Cagliari).
12 reti: Coda; 3 rig. (Salernitana), Maniero (Bari).
11 reti: Nené; 1 rig. (Spezia), Evacuo; 2 rig. (Novara), Mokulu (Avellino), Geijo; 3 rig. (Brescia).
10 reti: Raicevic (Vicenza), Vantaggiato; 2 rig. (Livorno), Ricci; 1 rig. (Crotone), Caprari; 1 rig (Pescara), Citro (Trapani).

Andrea Licari

Più informazioni su