laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il 2 aprile a La Spezia la prima edizione assoluta della Tarros Young Duathlon

Più informazioni su

LA SPEZIA – Si è svolta oggi in Comune, alla presenza dell’Assessore Patrizia Saccone, la presentazione della Gran Fondo Città di La Spezia e delle manifestazioni correlate, che si terranno sabato 2 e  domenica 3 aprile.
Il giorno 2 aprile come di consueto la Tarros Spa ed il Gruppo Sportivo Tarros offriranno alla città una manifestazione gratuita per bambini che avrà finalità sportive ma anche educative e di grande divertimento.

Quest’anno per la prima volta in Italia a La Spezia arriva lo Young Duathlon, qui battezzato Tarros Young Duathlon: un percorso da portare a termine in parte in bicicletta e in parte a piedi, che ha come obiettivo l’apprendimento delle regole basilari della convivenza “sicura” tra pedoni, biciclette e automobili sulle strade. Chi vince non è chi va più veloce ma chi al contrario dimostra di saper muoversi in sicurezza. Come sempre la manifestazione è completamente gratuita, è rivolta alle bambine e ai bambini dai 5 agli 11 anni compresi ed i partecipanti, previa prenotazione telefonica o iscrizione in loco, riceveranno al termine una merenda. Per i primi 100 iscritti inoltre è previsto un gadget di partecipazione.

Al via i bambini verranno divisi per gruppi in base all’età; a partire dai più piccoli di anni 5 fino agli undicenni. Il percorso si snoderà intorno ai Giardini Pubblici del Centro Salvador Allende con partenza da Viale Mazzini sotto l’arco Tarros alle ore 15,00 e svolgimento fra Via Diaz, il marciapiede di Via Chiodo, Via Cadorna e ritorno in Viale Mazzini.
 
La manifestazione è realizzata in collaborazione con gli agenti della Polizia Municipale della Città della Spezia che forniranno ai bambini le istruzioni per effettuare il percorso in sicurezza sia a piedi sia in bicicletta nonché supervisioneranno il percorso in bicicletta già disegnato su Viale Mazzini. 
 
Saranno illustrati i principali segnali stradali verticali e orizzontali e ai bambini verrà inoltre spiegata l’importanza dell’utilizzo dei caschetti, di pedalare in fila indiana senza zigzagare e tanto altro. Ai piccoli pedoni, sarà invece spiegata l’importanza di camminare sul marciapiede, di attraversare la strada sulle strisce, di rispettare i semafori e tanto altro ancora.
 
Un’altra importante novità di quest’anno è la collaborazione con le società sportive ASD Golfo dei Poeti e la ASD Spectec Duferco Carispezia, rappresentate da Sara Nucera che insieme ai suoi “colleghi”  sarà impegnata per il coordinamento della parte podistica della manifestazione nonché nell’elargire utili consigli di preparazione sportiva ai bimbi ed ai loro genitori.
 
Il motto della manifestazione è infatti corri, pedala e impara.
Al termine ogni giovane partecipante, oltre alla merenda, riceverà anche una “patente” con il timbro della Polizia Municipale che attesta la partecipazione e il fatto di aver appreso le nozioni base per essere pedoni e ciclisti attenti e futuri automobilisti rispettosi degli altri utenti della strada.
 
Per iscriversi è sufficiente telefonare in orari d’ufficio al numero 345 1120805.
 
Sarà anche possibile iscriversi sul posto presso i Giardini Pubblici del Centro Salvador  Allende  il giorno 2 aprile dalle ore 10,30 alle ore 13,00 ma l’organizzazione consiglia la prenotazione anticipata.
I genitori che vorranno seguire i loro bimbi, rigorosamente a piedi, potranno approfittare di una corsia per loro e pensare a questa corsa come un allenamento per la corsa di Vivi Città che si svolge il giorno successivo.
Importante anche evidenziare l’allestimento di uno Spazio Bimbi in questa “Tarros Land” di accoglienza e divertimento. L’accesso all’area, che non richiede prenotazione, è rivolto alle bimbe e ai bimbi dagli 0 ai 4 anni. Animazione, giochi, colori e musica intratterranno i più piccoli mentre i fratellini grandi si cimentano nel Young Duathlon. Anche lo Spazio Bimbi ha ingresso completamente gratuito.
L’evento è stato ideato da Maria Eugenia Bertaccini con la Polizia Municipale della Spezia, con Sara Nucera e Marco Canaletti in rappresentanza del Gruppo Sportivo Tarros e di Tarros S.p.A. Un pool di persone e aziende che affiancano la storica presenza della Tarros, da sempre attiva a La Spezia nelle manifestazioni aperte ai cittadini, agli sportivi tutti ed ai numerosi visitatori di questa splendida città.

Per concludere una nota di servizio: per permettere lo svolgimento della manifestazione verranno chiuse al traffico veicolare  Via Diaz e Via Cadorna sabato 2 pomeriggio a partire dalle ore 14.30 e fino alle ore 16.45. Via Mazzini sarà già preclusa al traffico non autorizzato già dalla mattina di sabato per le operazioni di allestimento del Villaggio della Gran Fondo.

Più informazioni su