laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Dall’8 al10 aprile prende il via Barchemercato

Più informazioni su

Giunta alla dodicesima edizione

LA SPEZIA – La settimana prossima prenderà il via “Barchemercato” rassegna di barche nuove e usate lungo passeggiata Morin e il porticciolo Assonautica “De Benedetti”. Si terrà da venerdì 8 aprile a domenica 10 aprile. Verranno esposte barche a motore e a vela dai 5 ai 12 metri. L’esposizione sarà sia a terra (1600 metri di passeggiata, una sessantina di barche) che a mare (1300 metri di spazio acqueo al porticciolo Assonautica con un centinaio di barche). La manifestazione è organizzata da Assonautica e Aziende Fiere della Camera di Commercio con la collaborazione dell’Autorità Portuale.
Si tratta di un’occasione per valutare nuovi arrivi e usato sicuro con la possibilità, su richiesta, di tastare in mare le imbarcazioni. Pilotine, gozzi e gommoni, barche a vela, motori marini, accessori e strumentazioni, abbigliamento tecnico e stand istituzionali come Marina Militare, Capitaneria di porto mentre Guardia di Finanza ,Guardia Costiera e Cnes solo con le proprie imbarcazione Sarà anche presente uno stand del Comitato delle Borgate. Questa dodicesima edizione potrebbe essere migliore rispetto alle precedenti data la ripresa del settore nautico che nel 2014 ha risentito una forte crisi che si è fatta sentire in quell’edizione di Barchemercato mentre l’anno scorso è andata abbastanza bene.

Ha presentato l’iniziativa Alessandro Ravecca Presidente dell’Azienda Fiere Camera di Commercio che ogni anno si impegna per questa manifestazione insieme ad Assonautica presieduta da Pier Gino Scardigli che ha sottolineato come la vetrina primaverile sia favorevole così come contribuisce la promozione in varie riviste specializzate per attirare potenziali acquirenti anche da fuori provincia. Davide Santini segretario generale dell’Autorità Portuale ha ricordato l’impegno dell’Ente che si occupa di 500 unità da diporto e nel cui ambito gravitano tante piccole imprese che resistono alla crisi. Dal canto suo Ilario Agata direttore dell’Azienda Fiere ha auspicato che la sinergia tra enti e forze di sicurezza continui per altri eventi. Tutto pronto dunque per questa dodicesima edizione che, oltre ad essere un’occasione di acquisto, lo è anche per momenti liberi in cui restare ammaliati  dai gioielli del mare.

Simona Pardini

Più informazioni su