laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il match del Sant’Elia – I sardi per la A, gli aquilotti per ricominciare a correre

Più informazioni su

Rastelli deve fare a meno all'ultimo minuto dell'attaccante Melchiorri, ma per il resto ha abbondanza. Di Carlo valuterà le condizioni di Nenè, ma sarà Calaiò a partire dall'inizio con Piccolo e Catellani e Sciaudone al rientro

Poche ore e sarà Sant’Elia, un match in terra sarda che manca da tantissimo tempo, ed anche per questo ha un fascino ancor più particolare, oltre che un’importanza molto alta a livello di classifica, per entrambe le squadre.
Gli uomini di Rastelli cercano l’allungo decisivo per la Serie A, quelli di Di Carlo vogliono riprendere la corsa verso il terzo posto.
Nei sardi c’è un problema dell’ultima ora, legato ad un infortunio patito nella rifinitura dall’attaccanteMelchiorri, per il quale si registra una lesione al ginocchio che lo terrà fuori sino a fine campionato.
Per il resto, a parte i lungodegenti Capuano e Dessena, il mister avrà a disposizione tutta la rosa, con l’imbarazzo della scelta che ne consegue.

Questi i 21 convocati di Rastelli:
Portieri
: Storari, Rafael, Colombo
Difensori: Ceppitelli, Salamon, Krajnc, Pisacane, Balzano, Barreca, Murru
Centrocampisti: Deiola, Tello, Cinelli, Di Gennaro, Munari, Fossati, Joao Pedro
Attaccanti: Cerri, Farias, Sau, Giannetti
Questa la probabile formazione:
Cagliari (4-3-1-2):
 
Storari; Pisacane, Krajnc, Ceppitelli, Murru; Cinelli, Di Gennaro, Munari; Joao Pedro; Farias, Sau.

Dall’altra parte, mister Di Carlo ieri ha verificato le condizioni di Nenè che torna da avversario per la prima volta in Sardegna, ma che molto probabilmente partirà dalla panchina.
Per il resto l’allenatore laziale dovrebbe affidarsi agli elementi più di esperienza in questo match, ripresentando dall’inizio Daniele Sciaudone ed il tridente offensivo comandato da Calaiò con Piccolo e Catellani di supporto.

Questi i 23 convocati di Di Carlo:
Portieri
: Chichizola, Sluga, Saloni
Difensori: De Col, Valentini, Crocchianti, Migliore, Terzi, Martic
Centrocampisti: Acampora, Sciaudone, Juande, Errasti, Kvrzic, Vignali, Misic, Canadjija, Pulzetti
Attaccanti: Nenè, Catellani, Calaiò, Piccolo A., Ciurria, Okereke
Questa la probabile formazione:
Spezia (4-3-3):
 
Chichizola; De Col, Valentini, Terzi, Migliore; Pulzetti, Errasti, Sciaudone; Piccolo A., Calaiò, Catellani.

Al Sant’Elia ci saranno anche molti tifosi spezzini che raggiungeranno l’isola sia in aereo che in traghetto, ma si attende anche un buon pubblico da parte dei padroni di casa, per una gara fondamentale per il prosieguo del campionato.
Dirigerà Pairetto di Nichelino, sulla carta una garanzia, ed allora spazio a questo match che, siamo sicuri, proporrà spettacolo.

Enrico Lazzeri – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su