laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’ottima musica dei Tanguedia Project al Paddok

Più informazioni su

Serata strepitosa

LA SPEZIA – La musica con la M maiuscola non è cosa da tutti i giorni. Ne hanno dato dimostrazione i Tanguedia Project al pub pizzeria Paddok con brani di tango da mozzafiato. Ogni musicista del quintetto è un talento. Messi insieme rendono il concerto un amalgama di suoni ben calibrati che ogni volta raggiungono il successo assicurato. Lo è stato anche al Paddok dove Franco Casabianca alla chitarra acustica, Walter Giannarelli alla fisarmonica, Marco Cavanna al contrabbasso, Andrea Imparato al flauto traverso, Paolo Meneghini alla batteria hanno proposto brani di Piazzolla e Galliano oltre a loro pezzi inediti. Favolosi il noto Libertango e New York Tango i pezzi più gettonati.


Il gruppo, presentato dallo spiker ufficiale Luciano De Batté, è rimasto entusiasta della “new entry” alla batteria Paolo Meneghini che nel passato ha suonato con Tullio De Piscopo e che per il concerto del Paddok ha provato solo dieci minuti con gli altri. Ad accompagnare nell’organizzazione i Tanguedia Carlo Casabianca che col fratello Franco e Walter è stato tra i fondatori del gruppo nel 2007. Ora i Tanguedia si apprestano a nuovi progetti quali la collaborazione in una pièce teatrale. Avanti tutta a gonfie vele per questi musicisti che non smettono mai di stupire.


Simona Pardini

Più informazioni su