laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Concerto “Le maschere di Karol Szymanowski” di Aldo Dotto

Più informazioni su

LA SPEZIA – Venerdì 8 Aprile alle 17 presso l'auditorium del Conservatorio “G. Puccini” della Spezia (via XX Settembre) si terrà la presentazione di un libro su Szymanowski, a cura di Aldo Dotto, edito da ETS, a cui seguirà l'esecuzione di brani dello stesso compositore. L’appuntamento è ad integrazione del progetto d'istituto 2016/17 del Conservatorio Giacomo Puccini della Spezia. Il libro è frutto dell'esperienza di vita e di studio, da parte dell'autore, presso l'accademia musicale Karol Szymanowski di Katowice. L'incontro con diversi musicisti polacchi e lo studio della produzione pianistica di Szymanowski hanno scaturito in Dotto una vera passione per il compositore polacco, che riassume con tratti originali molto correnti stilistiche diffuse nel panorama musicale di inizio 900.

Alla presentazione del libro seguirà l'esecuzione di brani musicali per pianoforte, da parte di Aldo Dotto, per violino e pianoforte e per voce e pianoforte, con la partecipazione della violinista Cristina Papini e della soprano Maria Novella Malfatti.
Per pianoforte saranno eseguiti il n. 1 e 7 dei 9 preludi scritti fra il 1899 e il 1900; in essi troviamo sia influssi chopeniani, che stili derivanti da Wagner e Scriabin. Segue, sempre per pianoforte, “Scherazade” da Masues op. 34 che costituiscono un ciclo completo di tre brani: è proprio il contenuto semantico del titolo “Maschere” che ci conduce nel mondo enigmantico dell'identità celata e dei sentimenti contraddittori. Per violino e pianoforte saranno eseguiti Miti op. 33 – poemi in musica ispirati a temi tratti dalla mitologia greca – e i Capricci di Paganini 20 e 21 nella versione con accompagnamento pianistico di Szymanowski; questa combinazione, frutto di una ricchezza armonica della parte pianistica, proietta i Capricci in un'atmosfera musicale novecentesca.
Tra i brani per voce e pianoforte si potrà ascoltare la canzone “Uwoz Mamo”, che fa parte di un ciclo di 12 canti folcloristici armonizzati dal compositore polacco con una scrittura pianistica polifonica quasi indipendente dalla linea del canto, mantenendo però un'atmosfera arcaicizzante.
Completa il programma l'aria di Rossana dall'opera “Re Ruggero”, lavoro operistico la cui storia deriva da una rivisitazione del mito delle Baccanti di Euripide.
 
Maria Novella Malfatti (Lucca , 2 Luglio 1993). Diplomanda in violino con il M° Alberto Bologni, presso l'Istituto Musicale “L.Boccherini” di Lucca. Ha studiato canto con il soprano Janet Perry e Raina Kabaivansksa. Attualmente studia con il M° Francesco Facini. Ha effettuato concerti al Teatro del Giglio di Lucca e per l'Associazione Musicale Lucchese; recentemente si è esibita al 33° Festival Internazionale di Porto Gruaro insieme al chitarrista Giampaolo Bandini. Ha vinto diversi premi nazionali e internazionali di canto e ha debuttato i ruoli di Suor Genoveffa in Suor Angelica di G.Puccini (Teatro lirico di Calli), Barbarina nelle Nozze di Figaro di W.A.Mozart (Kurtheatre in Bad Ems di Brema), Musetta in Bohème di G.Puccini (Lucca Opera Festival).
 
Cristina Papini. (Pescia 17 Novembre 1992).Nel 2010 consegue il diploma con lode con il M° Alberto Bologni, presso l'Istituto Musicale “L.Boccherini” di Lucca. Con lo stesso Maestro, nel 2014, consegue la laurea accademica di II livello con 110 e lode. Studia inoltre presso l'accademia Stauffer di Cremona con il M° Salvatore Accardo e frequenta masterclasses di perfezionamento con diversi maestri: Pavel Vernikov, Uto Ughi, Bruno Canino, Stefano Pagliani… Vince diversi concorsi per le categorie, violino solo e musica da camera ed effettua concerti con programmi per violino solo, violino e orchestra e musica da camera. Nel 2010 vince l'audizione per l'orchestra          dell'accademia Mozart di Bologna Attualmente frequenta l'Accademia  di Imola con il M° Oleksandr Semchuk.
 
Aldo Dotto (Nato a Pisa nel 1988). Si diploma a 19 anni con lode sotto la guida del M° Giorgio Fazzi, presso l'Istituto Musicale “L.Boccherini” di Lucca, dove consegue anche il biennio di II livello in discipline musicali, con il massimo dei voti e la lode, e il compimento inferiore di composizione. Successivamente completa il master universitario in pianoforte presso l'Accademia “Szymanowski” in Katowice. Effettua inoltre masterclasses con i maestri Aquiles Delle Vigne, Enrico Stellini, Andrea Lucchesini…Risulta premiato in concorsi pianistici nazionali e internazionali ed effettua concerti sia in Italia che all'estero. Nel 2015 è invitato in Polonia per tenere concerti e per  effettuare conferenze sulla figura di  Szymanowski, di cui è autore del libro “Le Maschere di Karol Szymanowski”.

 

Più informazioni su