laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Interpellanza sulle mura storiche della città

Più informazioni su

LA SPEZIA – Il consigliere comunale Luigi De Luca, capogruppo di Area popolare nel Comune della Spezia ha presentato un’interpellanza al Sindaco Federici per la valorizzazione dei nostri monumenti storici. Oggetto dell’interpellanza è il ritrovamento nel marzo del 2012 sotto i tacchi di arenaria di Via Sapri  di un tratto delle antiche mura della città, abbattute alla fine dell’Ottocento per fare posto al quartiere umbertino. Il tratto portato alla luce era lungo  un metro e largo 40- 50 centimetri e correva parallelo a via Colombo. Già cento anni prima Ubaldo Mazzini aveva scritto al riguardo quando venne alla luce in Via Sapri (allora via di San Carlo) durante alcuni  scavi il basamento di un'antica torre fasciata di bozze d'arenaria lavorate a bugnato e con scarpa nel lato rivolto al mare. L'inclinazione del muro, riferiva  il grand'Ubaldo, era per reggere alle onde che all'epoca arrivavano fino lì. Come si può rilevare dal libro dello scrittore Diego Del Prato a pag. 48  ‘La Spezia nel Quattrocento’ – Edizioni Giacchè –  proprio in Via Sapri passava la cinta muraria del 1300.
De Luca chiede che queste mura vengano riportate alla luce e valorizzate attraverso un vetro portandole  alla visione dei cittadini e dei turisti che vi transitano.

Più informazioni su