laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

1^ Corri il Cammino delle Maestà di Montereggio

Più informazioni su

LA SPEZIA – Gran successo nella 1^ Corri il Cammino delle Maestà di Montereggio. Sull’antico percorso medioevale, ieri calpestato da viandanti e pellegrini, oggi dalle scarpette dei 178 atleti di cui 84 competitivi, 51 non competitivi e 43 bambini iscritti alla gara podistica facente parte del  circuito del Corrilunigiana 2016 memorial “Franco Codeluppi”.
Un teatro naturale quello del paese di Montereggio, in cui storia, arte e cultura hanno circondato questa magica festa della corsa, in cui atleti di ogni età sono stati i veri protagonisti; si sono impegnati, puntando al risultato finale, con la determinazione di chi vive questo momento con attesa, preparazione e unamentalità sportiva vincente sempre al di sopra di qualsiasi risultato.

Percorso non certamente facile, quello della competitiva, di Km 11,7 ( primi 5,5 Km di salita su sterrato)  che ha visto primeggiare, con un ottimo tempo, nell’ordine: Ricci Stefano “Team Apuania Running” 46’40” , Piersante Andrea “Atletica Massa Carrara” 47’43” e  Alberti Andrea “Team Apuania Running” 48’12” in campo maschile.  Nella categoria “E” terzo classificato Cappè Sergio “Gruppo podistici Rossini” 49’46”. 

Nella altre categorie:
Categoria “C”  primo Gerini Fabio “Asd Golfo dei poeti” 01:08:08 secondo Dazzi Matteo “Asd Golfo dei Poeti” 01:11:14
Categoria “D” Piersante Andrea “Atl. Massa Carrara” 47’43”, De Nevi Marco “Parco Alpi Apuane” 48’59”, Pruno Davide “Atl. Favaro” 50’27”
Categoria “F” Giusti Paolo “Pro Avis Castelnuovo M.” 52’36”,  Cusinato Franco “Parco Alpi Apuane” 55’27”, Ravioli Paolo “asd Golfo dei Poeti” 57’22”
Categoria “G” Cupelli Lucio “Atl. Casone Noceto” 54’42”,  Bernacca Giuliano “Uisp Marina di Carrara” 55’43”, Mannocci Riccardo “Spezia Marathon” 56’17”.
Categoria “H” Zavanella Vittorio “Cambiaso Risso” 53’59”,  Mastrobernardino Mario “Atl Signa” 56’48”, Corbani Roberto “Asd Golfo dei Poeti” 58’55”.
Categoria “I” Cevasco Claudio “Atl. Favaro” 01:02:11, Cherubini Rinaldo “Pol. Maddonetta” 01:08:54,  Canini Loriano “Parco Alpi Apuane” 01:09:03.
Categoria “L” Fara Gerardo “Atl Uisp Marina di Carrara” 01:12:56, Petroni Francesco “Ospedalieri Pisa” 01:18:43, Pizzarti Ivano “Atl.  Vignate” 01:36:26
Più combattuta la gare femminile, nella quale si è vista transitare in testa, prima alla vetta delMonte Carbone e poi al traguardo intermedio della Crocetta Luana Righetti “Atletica Casone Noceto” 54’46” ma, successivamente raggiunta dalla vincitrice assoluta Setti Francesca “Gs Orecchiella” 54’05”; terza classificata Chiocca Sara “Asd Golfo dei Poeti” 56’51” .
In categoria “O” femminile dopo la Setti, seconda Bertolotti Elena “Asd Strafossone” 01:00:11, Tognini Sara “Team Apuania Running”  01:02:34.
In categoria “P” dopo la Righetti, Chiocca Sara “asd Golfo dei Poeti” 56’51”, Lapi Laura “Atl. Alta Toscana” 01:04:29.
In categoria “Q” prima Spadoni Maria Luisa “Atl. Favaro” 01:03:37, Santini chiara “Atl. Favaro” 01:09:54, Menicacci Valentina “asd Avis Stiava” 01:20:20

Ciò che ha più colpito l’osservatore al traguardo è come tutti i partecipanti, nella durezza della gara, siano stati veramente capaci di conoscere se stessi  e una volta giunti al traguardo e smaltita la fatica abbiano sottolineato il fascino e la bellezza di questo nuovo percorso del Corrilunigiana.
I ragazzi si sono cimentati in un percorso che rispecchiava, in piccolo, il tracciato degli adulti. Si sono avute alcune conferme come: in categoria B1 primo Ghassan Haouem secondo Ferdani Simone e terzo Tarantola Simone della Lunezia di Pontremoli, i cui nonni provenivano da famiglie di librai monte reggini, in B2 primo Mignani Fabio, secondo Ian Tosta Moya e terzo  il nuovo entrato Leonardo Lazzarelli. Nel femminile in categoria N1 sul podio sono salite Lazzarotti Emma , seconda la new entry Nencioni Margherita e terza Pellegrini Sofia. In categoria N2 prima la solitaria Soukaina Mahboub.
I più piccoli si sono cimentati in un suggestivo anello nel borgo di Montereggio, che ha visto salire sul podio in categoria “A” Menghini Sentayehu, Antoniotti Emanuele e Nencioni Filippo, in categoria “M” femminile prima arrivata Vita Stella davanti a Erta Giada e Campochiaro Beatrice.
Da sottolineare le prestazioni di alcuni partecipanti alla ludico motoria, Matteo Cusinato, Maria Grazia Capano e Giulio Cipolletta che auspichiamo vedere partecipare il prossimo anno  alla competitiva.
L’organizzazione ha premiato ex- equo i gruppo Arcigni Golfo dei Poeti,  il GS Arci Favaro e i “ragazzi” del Marathon Club Pisa. Due premi speciali alla Scuola Media “ D. Alighieri ed elementare “L. Galanti” di Mulazzo.
Prossimi appuntamenti domenica 10 aprile alle ore 9,30 a Serricciolo per la seconda Riedizione della marcia della Madonna Pellegrina gara di Km. 10 , la domenica successiva 17 aprile sempre alle ore 9,30 a Bagnone per la terza Riedizione dei sette campanili gara di Km. 12,7.
Per info e news www.corrilunigiana.it

Più informazioni su