laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Elemosine moleste davanti all’Asl: una zingara arrestata per condanna pendente

Più informazioni su

LA SPEZIA – Esercitava l'accattonaggio davanti all'ingresso dell'Asl 5 in via 24 Maggio insieme a una complice quando l'azione martellante delle due donne, zingare di origine bosniache ma domiciliate al campo nomadi delle Pianazze, è stata troncata dai cittadini, alcuni dei quali hanno telefonato al 113. Gli agenti della Volante della Polizia di Stato le hanno bloccate e identificate. ma quando al terminale hanno appurato che Duuija Ametovic, di 45 anni, era colpita da un ordine di carcerazione hanno eseguito in loco l'arresto. La nomade deve infatti rispondere del reato di ricettazione: provvedimento emesso dalla procura di Monza, per cui la donna deve scontare una pena pendente di 1 anno e 4 mesi di reclusione. L'altra bosniaca identificata, pure senza fissa dimora, ha 33 anni. La Questura ha informato la procura della repubblica di Monza per l'avvenuto arresto.

Più informazioni su