laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mister Baroni: “Lo Spezia è partito forte, ma non ha dominato, noi scivolavamo sempre”

Più informazioni su

Mister Marco Baroni – Foto Patrizio Moretti 

Ci sono state due o tre situazioni in cui siamo scivolati sul pallone, anche in occasione del gol è successo. Mi aspettavo che loro partissero con veemenza e questo è successo, ma noi siamo stati sfortunati, la devo rivedere

LA SPEZIA – Il Novara conferma il momento negativo e perde al “Picco” un importante scontro play off. Gli uomini di Marco Baroni non vincono da un mese, ma si trovano ancora nella zona calda della classifica. Dopo la sconfitta contro lo Spezia il tecnico dei piemontesi ha parlato nella consueta conferenza stampa post gara, analizzando il match e la situazione della sua squadra.

Alla fine ha allontanato alcuni suoi giocatori dal direttore di gara: “Si, ho visto gli animi un po’ tesi quindi ho consigliato ai miei giocatori di allontanarsi per evitare qualsiasi situazione che ci possa penalizzare“.

Come ha visto il match? Una vittoria meritata da parte dello Spezia?Non sono così convinto: ci sono state due o tre situazioni in cui siamo scivolati sul pallone, anche in occasione del gol è successo. Mi aspettavo che loro partissero con veemenza e questo è successo, ma noi siamo stati sfortunati. Nel secondo tempo potevamo gestire con più coraggio alcune situazioni, purtroppo questa è una nostra caratteristica in negativo e dobbiamo migliorarla“.

Abbiamo creato poche occasioni da rete rispetto al solito” – ha proseguito Baroni – “Ma vorrei rivedere anche quelle create da loro: era una partita che si poteva sbloccare con degli episodi. Siamo andati in difficoltà mentale all’inizio perché siamo stati poco lucidi nella gestione di alcune situazioni, anche le due punte si sono mosse malissimo nel primo tempo. Ero in difficoltà nel reparto difensivo per la mancanza di Dell’Orco e la condizione fisica non ottimale di Garofalo e Dickmann è andato in difficoltà, poteva succedere“.

Come vede la sua squadra nella corsa play off? “In tre punti ci sono dieci squadre: noi abbiamo 54 punti (56 sul campo) e ci vogliamo provare. In gare contro le nostre dirette avversarie abbiamo dimostrato di valere,quindi ci giocheremo le nostre carte fino alla fine“.

Il campo è stato bagnato prima dell’inizio della gara, questo ha creato problemi alla sua squadra? “Non cerco mai alibi: lo Spezia ha chiesto di bagnare il campo quattro minuti prima dell’inizio della partita e noi abbiamo acconsentito. Nei primi 25 minuti mi aspettavo un inizio così del Spezia, ma non mi è piaciuta la timidezza soprattutto dei miei attaccanti“.

Giulia Lorenzini – © Riproduzione Riservata
www.speziacalcionews.it

Più informazioni su