laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“L’Angelo del Turismo” di Daniele La Corte libro di testo per un giorno all’alberghiero “Casini”

Più informazioni su

LA SPEZIA | Empatia, audacia, formazione continua e savoir faire la ricetta del successo che Angelo Marchiano alias “l’Angelo del Turismo” ha voluto lasciare ai futuri receptionist durante la presentazione del libro che racconta la storia della sua famiglia.

L’evento formativo, condotto dalla preside del “Casini” Maria Torre con la partecipazione del Maestro di cucina Renato Grasso, ha consentito agli alunni di ripercorrere la storia del turismo della Liguria da fine Ottocento ai giorni nostri, con un Daniele La Corte in veste di docente che, con la solita verve, ha ammaliato gli alunni con tanti episodi della vita di questo imprenditore che ha attraversato due secoli.


Nella prolusione, Franco Laureri, docente dell’alberghiero di Alassio ed organizzatore del Memorial Bartolomeo Marchiano, la manifestazione dedicata alla valorizzazione dei talenti dell’hotellerie, ha sottolineato come questo libro, che intreccia la storia sociale e i mutamenti culturali dell’industria del turismo della Liguria, possa essere un testo importante per approfondire le conoscenze nel campo della cultura dell’ospitalità della nostra regione.

Una lezione motivazionale, che ha utilizzato l’ultima fatica letteraria di Daniele La Corte, giornalista e scrittore alassino, per stimolare gli alunni allo studio e all’intraprendenza, così come il protagonista del libro ha saputo fare.

Dopo l’alberghiero “Migliorini” di Finale Ligure e il Bergese di Sestri Ponente, ora anche la biblioteca del Casini di La Spezia avrà, tra i testi a disposizione degli studenti, il libro che racconta la storia di un imprenditore turistico di successo, partito da poche camere, in un condominio, negli anni del dopoguerra, ma che ha saputo intuire e governare i grandi cambiamenti, dal boom economico degli anni ’50-'60 alla globalizzazione dei mercati.

Più informazioni su