laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Al via Facciamo Centro! la card per i croceristi con i negozi e i monumenti della città

Più informazioni su

Di Marco Ursano

LA SPEZIA – Una cartina del centro città con indicate le attività commerciali, i bar e ristoranti, i monumenti e i musei. Una "welcome card" per i passeggeri, di color argento, e una per gli equipaggi, di color oro, con la possibilità di accedere a uno sconto del 10% negli esercizi commerciali, a un menù croceristico a prezzi vantaggiosi nei ristoranti e all’ingresso scontato nei musei. E’ Facciamo Centro! un vero e proprio kit per i croceristi che sbarcheranno quest’anno nella nostra città, circa 100mila solo l’anno scorso, e che sarà disponibile dal prossimo 15 aprile presso il Terminal crociere di Largo Fiorillo e acquistabile al prezzo di tre euro.

Un’iniziativa frutto della sinergia tra Autorità Portuale, Consorzio Spezia Vivi il centro, Associazioni di categoria e con il supporto del Comune della Spezia. La distribuzione sarà garantita dal Consorzio Discover. “Un progetto concreto, che tutela le attività commerciali e rafforza la proposta turistica della città- ha detto il Presidente dell’Autorità portuale Lorenzo Forcieri durante la conferenza stampa di presentazione- la card garantisce la qualità dei prodotti venduti ai croceristi e presenta in modo organico le attrazioni visitabili della città. Un’iniziativa che può anche essere estesa agli altri comuni del Golfo”. Stessa lunghezza d’onda per Francesca Angelicchio, assessore al turismo “un progetto che dimostra che Spezia è una città che vuole cambiare e offrire il suo made in Italy ai turisti stranieri” e per Corrado Mori, assessore al commercio “un salto di qualità che combina in maniera visibile il rapporto tra turismo e commercio”. Soddisfatti anche Marina Geirola, Presidente di Spezia Vivi il centro “ come commercianti non potevamo certo stare a guardare, abbiamo deciso di fare qualcosa per Spezia città turistica” e Fabrizio Capellini di Rete Imprese “un progetto anche frutto della lungimiranza delle associazioni di categoria che hanno capito il potenziale dello sviluppo turistico della città”. “Un’iniziativa che consente di potenziare l’azione di promozione del territorio” ha detto invece Maurizio Pozella, presidente del Consorzio Discovery.


Le 34 attività commerciali e artigianali che hanno aderito al progetto hanno versato una quota di adesione pari a 150 euro e si sono impegnate a garantire la piena operatività della propria attività senza interruzione, in ogni data in cui è previsto l’ormeggio di navi da crociera, siano essi giorni feriali, prefestivi o festivi e ad acquisire un’effettiva capacità di dialogo in inglese o altra lingua straniera.

Già a partire dal prossimo venerdì 15 aprile, dicevamo, in cui è previsto l’accosto contemporaneo di m/n Costa Diadema e m/n P&O Ventura, i crocieristi troveranno all’interno del Cruise Terminal di Largo Fiorillo un desk dedicato presso cui potranno acquistare la mappa della città e la welcome card e utilizzarle per tutta la giornata, pausa pranzo compresa, presso le attività commerciali e i musei convenzionati. Grazie al Comune della Spezia, infatti, la welcome card permetterà l’ingresso con biglietto ridotto a CAMeC, Museo Lia, Museo del Sigillo, Museo Etnografico e Castello San Giorgio.

Marco Ursano

Più informazioni su