laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Spezia Shunting Railways (LSSR) “racconta il proprio modello innovativo” a Expo Ferroviaria 2016

Più informazioni su

L’esperienza del Porto della Spezia nella gestione delle manovre ferroviarie nei porti raccontata da Davide Santini a Torino nella conferenza Fercargo organizzata durante la manifestazione Expoferroviaria

LA SPEZIA – In occasione di Expo Ferroviaria 2016 Torino – il principale evento ferroviario italiano – Davide Santini, Presidente di La Spezia Shunting Railways – LSSR, è intervenuto sul tema strategico della gestione delle manovre ferroviarie nei porti alla conferenza organizzata da Fercargo dal titolo “L'apertura del tunnel di base del Gottardo e le prospettive per il trasporto ferroviario merci nord-sud”.
Il Porto della Spezia, con un trend di crescita annuo della movimentazione su ferro del 10%, si pone come scalo leader italiano, movimentando il 35% di merci su ferrovia e puntando al 50%. I numeri confermano un'eccellenza nel settore dell'intermodalità che non ha eguali in Italia e pochi esempi in Europa; numeri che sono destinati a crescere. Questo grazie al piano di sviluppo del porto, al potenziamento del sistema ferroviario e all’impegno di La Spezia Shunting Railways che gestisce e coordina l'intero servizio ferroviario del porto, in stretta collaborazione con gli operatori ferroviari, gli operatori intermodali, i terminalisti e tutta la comunità portuale che, insieme con i clienti e le linee armatoriali, individuano nel treno una modalità competitiva, affidabile e sostenibile.
Un modello innovativo, quello di LSSR, perché ha introdotto un meccanismo di efficienza sulle modalità ferroviaria, vettore oggettivamente meno flessibile ed in competizione rispetto agli altri vettori contemporaneamente attivi su un porto ovvero le navi e i camion.

“É proprio la sinergia – ha affermato Santini – il segreto dei nostri risultati, insieme con la capacità di adattare una realtà come quella delle manovre ferroviarie agli scenari del trasporto intermodale, che richiedono il massimo della flessibilità, introducendo il concetto di servizio ferroviario portuale. Il trasporto merci su ferrovia rappresenta la modalità più ecologica e sostenibile ed è da sempre un elemento che contraddistingue fortemente lo scalo della nostra città: forti di tutto questo, stiamo ottenendo risultati di eccellenza che premiano le nostre scelte e il nostro lavoro”.

Più informazioni su