laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Corrilunigiana | Classifiche Seconda Riedizione della Madonna Pellegrina

Più informazioni su

LUNIGANA – Grande festa domenica 10 aprile a Serricciolo di Aulla per la seconda  "Riedizione della marcia della Madonna Pellegrina", evento valido come 5^ prova del Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi.
Più di 150 atleti tra adulti e bambini  hanno partecipato all'evento, da quest'anno inserito all'inizio dellastagione podistica.

Ottima l'organizzazione della ProLoco di Serricciolo coadiuvata dai Volontari Lunigianesi sparsi lungo il percorso per garantire la sicurezza degli atleti.
Percorso invariato rispetto a quello dello scorso anno: un tracciato di 9200 metri, con la località di Serricciolo a fare da punto di partenza e arrivo,  che porta gli atleti ad  attraversare la frazione di Piano di Collecchia e dopo una salita di 2 Km a raggiungere il Convento Francescano della Madonna dei Colli (in località Soliera Apuane), per poi entrare nel bosco ed iniziare un tratto di sterrato in saliscendi che riporta i corridori alla parte antica di Piano di Collecchia.
Dopo 32 minuti  32 secondi a tagliare per primo il traguardo è stato Zampolini Francesco “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” che con questo ottimo tempo ha abbassato il suo precedente record della passata edizione di ben 90 secondi.
Nella gara da sottolineare la presenza di tutti gli uomini di classifica di questa edizione del Corrilunigiana, infatti le successive posizione sono state raggiunte dai nomi del calibro di  Stefano Ricci “Apuania Running” 32’41” vincitore nella gara precedente a Montereggio, Benedetti Gabriele “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” 33’04”, Del Sarto Andrea “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” 33’15”, quinto assoluto Quilico Riccardo “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra”33’44”, sesto Alberti Andrea “Apuania Running” 34’06”, settimo De Nevi Marco “Gp Parco Alpi Apuane 34’44”.
Felicissimo al termine della gara il presidente del team “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” Cappelli Nicola che è riuscito a piazzare ben quattro atleti nelle prime 5 posizioni.
Nella classifica rosa, finalmente dopo tantisacrifici e duri allenamenti è riuscita a salire sul gradino più alto la simpatica e solare Sara Tognini 42’50” portacolori del sodalizio del presidente Ricci Stefano “Apuania Running”, alle sue spalle è arrivata seconda  per una manciata di secondi Maria Luisa Spadoni “Atl. Arci Favaro”43’09” mentre al terzo posto del podio è giunta la compagna di squadra Marchini Arianna “Atl. Arci Favaro”43’56”.

Grande festa anche per i numerosi bambini chesono giunti numerosi anche dalle vicine città di La Spezia, Massa, Carrara e Pontremoli e alcuni anche del paese organizzatore.
In categoria “A” in successione,  Menghini Sentayehu “Atl. Favaro”, Vivoli Matteo “Apuania Running”, Mallegni Andrea “Atl. Massa Carrara”.
In categoria  “B1” Ghassan Haouem “Atl Lunezia”, Ferdani Simone “Spectec Carispe”, Lombardi Thomas “Asd Olivola in festa”.
In categoria “B2” Mignani Fabio “Atl. Lunezia”, Ruffini Nicola “Atl. Lunezia.
In categoria “M” Vita Stella “Atl. Lunezia”, Campochiaro Beatrice “Apuania Running”, Fabian Luna “Uisp val di magra”.
In categoria “N1” Guarino Alessia “Atl. Lunezia , Sarti Melissa “Atl. Lunezia”, Leoncini Sofia “Atl. Lunezia”.

Nelle altre categorie adulti:
Categoria “C” Del Sarto Andrea “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” 33’15”, Mosti Davide “Atl. Massa Carrara” 35’22”, Trentacosti Lorenzo “Atl. Massa Carrara ”37’24”.
Categoria “D” Benedetti Gabriele 33’04” De Nevi Marco 34’44” , Pruno Davide “Atl. Favaro” 35’34”
Categoria “E” i già citati Zampolini, Ricci, Quilico
Categoria “F” Giusti Paolo “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” 35’58” , Convalli Francesco “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra” 38’20”, Cusinato Franco  “Gp Parco Alpi Apuane” “39’06”.
Categoria “G” Cupelli Lucio “Atl.Casone” 38’12”, Mannocci Ricardo “Spezia Marathon DLF “ 38’39”, Tavilla Roberto “Spezia Marathon DLF” 38’46”.
Categoria “H” Zavanella Vittorio “Cambiaso Riso” 36’31”, Mastrobernardino Mario “Atl Signa” 39’58”, Corbani Roberto “Asd Golfo dei Poeti” 41’09”
Categoria “I” Cevasco Claudio “Atl. Favaro” 43’06”, Cherubini Rinaldo “Pol. Madonnetta” 46’58”, Canini Loriano “Parco Alpi Apuane” 48’06”.
Categoria “L” Giannoni Giuseppe “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra”52’00”, Tarca Cesare “Runners Barberino” 01:04:44, Paglionico Mario “Atl. Favaro” 01:06:08.
Categoria “O” Tognini Sara, Marchini Arianna, Muzzi Chiara “Pro Avis Castelnuovo Magra” 55’35”.
Categoria “P” Bertuccelli Luciana “Asd Pro Avis Castelnuovo Magra”46’14”, Buonomo Pina “Pol. Madonnetta” 48’10”, Baldini Michela “Spezia Marathon DLF” 50’37”.
Categoria “Q” Spadoni Maria Luisa “Atl. Favaro”43’09”, Pezzica Rita “Stracarrara” 51’17”, Menicacci Valentina “Asd Avis Stiava” 52’42”.

Prossimo appuntamento è per domenica 17 Aprile alle ore 9,30 per la terza “Riedizione dei sette campanili” a  Bagnone quale sesta prova del Corrilunigiana-memorial Franco Codeluppi. Percorso abbastanza impegnativo emolto suggestivo  di Km 12,700 che dal campo sportivo, dopo essere passati per il centro storico di Bagnone, raggiungerà la vetta più alta fino all’ abitato di Treschietto per poi riscendere passando da Corlaga.
Lunedì 25 Aprile La settima prova invece si svolgerà alle ore 9,30 in località Sassalbo con percorso di Km 8.

Più informazioni su